The Libertines a Milano per i vent’anni di “Up the bracket”

Magazzini Generali
Riparte la programmazione dei Magazzini Generali: il calendario
21 Ottobre 2022
Extraliscio
Extraliscio: si chiude un anno di concerti il 4 dicembre al Blue Note di Milano – INTERVISTA
28 Novembre 2022

The Libertines a Milano per i vent’anni di “Up the bracket”

I Libertines arrivano in Italia l’11 novembre all’Alcatraz di Milano nel tour celebrativo dei 20 anni dello storico album “Up the bracket”. Pete DohertyCarl BarâtJohn Hassall e Gary Powell tornano insieme dopo gli ultimi live nel Regno Unito, anno 2015, dopo il terzo album in studio “Anthems for Doomed Youth”.

“Up the Bracket”, esce il 14 ottobre 2002, 12 tracce e segna l’esordio discografico dei Libertines, piazzandosi al 35° posto della UK chart. Considerato uno dei migliori album di quel decennio, è frutto di una perfetta combinazione tra la visione del mondo dei membri del gruppo e consacrò i The Libertines come una tra le migliori band indie rock del mondo. 
Il disco ebbe infatti un enorme successo, ricevendo ottimi riscontri sia dal pubblico che dalla critica, tanto da raggiungere il secondo posto nella classifica dei cento dischi migliori del decennio 2000-2010 stilata dalla storica rivista britannica NME.

Storia dei The Libertines

THE LIBERTINES si formano nel 1997 dall’unione di Pete Doherty (voce e chitarra) e Carl Barât (voce e chitarra) per poi completarsi nel 2001 con John Hassall (basso) e Gary Powell (batteria). 
Nel 2002 esce il loro primo album prodotto da Mick Jones, storico membro dei Clash, dal titolo “Up the Bracket”. L’enorme successo del disco d’esordio portò i The Libertines a fare più di 100 concerti in un anno e ad essere scelti come gruppo spalla di Morrissey alla Brixon Academy. Nel 2003 il gruppo vinse il premio come Best New Band agli NME awards. 
Nel 2004 la band registra con Mick Jones e Bill Price (noto per aver lavorato con nomi come The Clash, The Sex Pistols e Guns N Roses) il loro secondo album omonimo.
Dal 2004 al 2010 i membri decidono di dedicarsi ai loro progetti solisti ma le loro strade si incroceranno nuovamente nell’estate del 2010 per suonare al Reading and Leeds Festival.
Il 2014 è l’anno della reunion dei The Libertines e il gruppo viene annunciato come headliner della terza serata del British Summer Time festival all’Hyde Park di Londra. 
A settembre del 2015 viene pubblicato il terzo disco di inediti “Anthems for Doomed Youth” che li porterà a realizzare il loro tour più grande nel Regno Unito. 

Biglietti solo su DICE
https://link.dice.fm/H7a773a80795

Comments on Facebook

Comments are closed.