Sanremo 2021, la scaletta e le anticipazioni della prima serata – Conferenza Stampa

Greta Zuccoli
Greta Zuccoli tra le nuove proposte di Sanremo 2021 con “Ogni cosa sa di te” – Intervista
2 Marzo 2021
Sanremo 2021 Max Gazzè
Sanremo 2021, le pagelle della prima serata tra stecche e distanziamento
2 Marzo 2021

Sanremo 2021, la scaletta e le anticipazioni della prima serata – Conferenza Stampa

Sanremo 2021 Conferenza

Sanremo 2021 finalmente ci siamo! Dopo tanto sudare e tanti dubbi (legittimi o meno) siamo arrivati al giorno del giudizio: la prima serata del 71esimo (anzi, 70+1esimo) Festival della Canzone Italiana.

Amadeus ci arriva con l’entusiasmo della prima volta, e con un po’ di curiosità su quello che accadrà “Finalmente è arrivato il 2 marzo, la preparazione di questo festival è sembrata più lunga perché ci sembra sia passata un’eternità dall’ultima volta. Incuriosisce me per primo questa situazione, sono felice di essere con Fiorello, con Achille Lauro, con Matilde De Angelis, ne riscopriremo pure la voce che fa paura, visto che lei nasce come cantante. E un supercampione come Zlatan Ibrahimovic. Sono affascinato dai grandi campioni, al di là della maglia d’appartenenza.” Racconta il conduttore nella conferenza stampa di presentazione, che ha visto Ibra come vero mattatore.

Mi hanno detto che è l’evento più importante d’Italia, allora non potevo non esserci. Sono qui per spaccare tutti i record” racconta il campione rossonero, che dice di essere lì “per dare qualcosa all’Italia dopo tutto quello che mi ha dato in questi anni, non solo nel calcio. Mi è stata data l’opportunità di fare il Festival, sono qui per spaccare tutti i record, Amadeus mi ha detto vai e divertiti e questo farò.

Un Festival strano, senza pubblico, senza assembramenti, con gli applausi finti (che ci saranno). Ma il direttore di Rai1 Coletta rassicura “Quello che ho visto alle prove è un festival che va davvero verso tutti, questo evento è molto atteso e nonostante la presenza del calcio durante la settimana sarà veramente guardato da moltissimi. Mi aspetto un dato d’auditel molto buono pensando però che il valore contabile non è l’unico elemento da tenere in considerazione, la dimensione qualitativa dovrà essere al primo posto.

Sanremo 2021 – Programma della prima serata

Nella serata di martedì saranno protagonisti 4 giovani, che si esibiranno per primi, e poi 13 big (che saranno votati dalla giuria demoscopica). Dei quattro giovani solo due arriveranno alla finale di venerdì, ma Amadeus rassicura circa la scelta degli accoppiamenti “abbiamo solo deciso di non mettere le due ragazze nella stessa serata, così come i due di Area Sanremo. Per il resto nessuna logica particolare nella scelta, riteniamo che gli otto giovani siano molto forti tutti“.

Tanti gli ospiti di stasera: oltre ai co-presentatori Matilde De Angelis, Zlatan Ibrahimovic, e al “pittore” Achille Lauro vedremo sul palco Diodato (che aprirà la kermesse con “Fai rumore“), Loredana Bertè, la Banda della Polizia di Stato e l’infermiera simbolo della lotta alla covid, Alessia Bonari.

Si farà tardi molto probabilmente “Saranno 5 serate molto ricche, abbiamo detto che finiremo all’1.30 ma forse andremo lunghi, hanno ragione i meme che girano. Non lo faccio solo per lo share, ma soprattutto per offrire più proposte possibili al pubblico.“. E ovviamente, ci sarà un ricordo per Claudio CoccolutoRicorderemo Claudio Coccoluto. Come sapete ha avuto un ruolo importante nel festival, ha partecipato a 3 edizioni. Claudio era un membro della giuria degli esperti e fu Baudo a pensare per primo a lui. Il ricordo è molto forte e molto importante e stasera troveremo un modo di ricordarlo.

Questa la scaletta definitiva della prima serata

Sanremo 2021 -Scaletta della prima serata

Giovani

Gaudiano
Elena Faggi
Avincola
Folcast

Big

Arisa
Colapesce Dimartino
Aiello
Francesca Michielin Fedez
Max Gazzè
Noemi
Madame
Maneskin
Ghemon
Coma_cose
Annalisa
Francesco Renga
Fasma

Comments on Facebook
Adalberto Piccolo
Adalberto Piccolo
Responsabile editoriale, responsabile della comunicazione, responsabile social media. Ma comunque poco responsabile. "Il Mondo non è perfetto: in un mondo perfetto Mark Chapman avrebbe sparato a Yoko Ono".

Comments are closed.