Sanremo 2021, tutto pronto per la finale. E Amadeus ammette “Non farò un terzo Festival” – Conferenza Stampa

Sanremo 2021 Max Gazzè
Max Gazzè a Sanremo 2021 tra farmacia e “Matematica dei rami” – Intervista
6 Marzo 2021
Maneskin vincono Sanremo 2021
Sanremo 2021, i Maneskin sono i vincitori della 71 edizione – La classifica finale
7 Marzo 2021

Sanremo 2021, tutto pronto per la finale. E Amadeus ammette “Non farò un terzo Festival” – Conferenza Stampa

Sanremo 2021 Amadeus

Non ci sarà un Ama ter. Al massimo ci penseremo quando Fiorello avrà 70 anni“. Questa la doccia fredda di Amadeus, che nell’ultima conferenza stampa di Sanremo 2021 ammette che l’anno prossimo non sarà lui il conduttore della kermesse.

Chi sarà il nuovo volto di Sanremo 2022? In sala stampa gira il nome di Alessandro CattelanPer il futuro, non c’è proprio stato ancora alcun ragionamento. Ha fatto un grandissimo lavoro e se ne parlerà una volta sedimentata questa.” racconta il Direttore Coletta, che aggiunge “Per Cattelan: vero che stiamo ragionando su un possibile progetto, ma non abbiamo mai parlato, almeno con me, di Sanremo. Quello che chiedi sul ringiovanimento riguarda i volti della tv generalista: abbiamo troppo poco coraggio noi direttori delle più generaliste nei volti. Il ringiovanimento di volti e linguaggi deve arrivare: va fatto a puzzle, unendo volti noti a volti che possano diventarlo. L’ho fatto a Rai 3 con più facilità, su rai 1 è più complicarto: il lavoro di un direttore deve portare una rete al passo con i tempi

La serata di ieri risale un po’ la china per quanto riguarda gli ascolti: 8.014.000 spettatori con il 44,7% di share (lo scorso anno la media della quarta serata era stata di 9.504.000 spettatori con il 53,3%), ma col boom di contatti sul web .

Ospite di stasera Giovanna Botteri, che sarà la co-conduttrice femminile della finale “La Botteri a Sanremo ha creato scompiglio, ma non succede niente: mi hanno chiamato per fare quello che faccio sempre… Ma è stato letto come la rinvincita delle nerds. Magari se ascolti quello che viene detto senza avere il capello perfetto… forse è anche una di quelle cose che abbiamo imparato in questo periodo di smart. impariamo ad apprezzare anche l’imperfezione. E poi bisogna imparare ad essere tolleranti. Siamo persone normali, viva la normalità“.

Ci saranno poi Alberto Tomba e Federica Pellegrini, oltre ad Achille Lauro che oggi onorerà la musica orchestrale con il brano “C’est la vie

Comments on Facebook

Comments are closed.