Il mondo degli Extraliscio, con Davide Toffolo dalle balere a Sanremo 2021 – Intervista

Fulminacci
Fulminacci a Sanremo con “Santa Marinella” – “Nessuna metafora, solo un racconto” – Intervista
5 Marzo 2021
Sanremo 2021 Pagelle venerdì Achille Lauro
Sanremo 2021, le pagelle della quarta serata. Extraliscio sugli scudi
5 Marzo 2021

Il mondo degli Extraliscio, con Davide Toffolo dalle balere a Sanremo 2021 – Intervista

Extraliscio

Li aspettavamo tutti al varco, con la loro musica datata e territoriale, tutti pronti a sparare a zero sulla quota “imprevista” di Sanremo 2021. E invece gli Extraliscio ci hanno aperto il cuore, e non solo a noi operatori del settore: Il gradimento medio del folle gruppo romagnolo infatti è altissimo anche sui social e nei commenti del pubblico.

E non potrebbe essere altrimenti, vista la qualità espressa sul palco dell’Ariston in queste due sere prima col brano in gara “Bianca luce nera” poi con la cover “Medley Rosamunda”: tecnica, presenza scenica, ritmo, sonorità lontane ma allo stesso tempo vicine, nello spazio e nel tempo. Ma sopratutto gioia, di vivere, di ballare, di fare musica.

Una gioia ben descritta nel doppio album in uscita venerdì 5 marzo, “E’ bello perdersi“, due atti, due mondi simmetrici e complementari: “È bello perdersi” e “Si ballerà finché entra la luce dell’alba”. Un progetto ad ampio respiro, moderno, internazionale “Dovevamo riportare il liscio ai giovani, e questo è il modo che ci è venuto in mente per farlo” raccontano Mirco Mariani, Moreno il Biondo e Mauro Ferrara, a Sanremo insieme a Davide Toffolo, voce e chitarra dei Tre Allegri Ragazzi Morti.

Tra bajon, Romagna, fumetti e film ecco la nostra intervista agli Extraliscio e a Davide Toffolo

Comments on Facebook
Adalberto Piccolo
Adalberto Piccolo
Responsabile editoriale, responsabile della comunicazione, responsabile social media. Ma comunque poco responsabile. "Il Mondo non è perfetto: in un mondo perfetto Mark Chapman avrebbe sparato a Yoko Ono".

Comments are closed.