Fasma, la sorpresa della prima serata di Sanremo 2021 – Intervista

Sanremo 2021
Sanremo 2021, audience in picchiata e Irama a rischio abbandono. Le dichiarazioni in conferenza stampa
3 Marzo 2021
Irama
Sanremo 2021, Irama ancora in gara “Sono triste ma ringrazio tutti per avermi consentito di restare”
3 Marzo 2021

Fasma, la sorpresa della prima serata di Sanremo 2021 – Intervista

Fasma Sanremo 2021

Seconda volta al Festival stavolta però tra i Big. A un anno di distanza Fasma è tornato a Sanremo con “Parlami” ripartendo col piede sull’acceleratore, terzo piazzamento per lui nella classifica parziale emessa dalla giuria demoscopica al termine della prima serata.

Un piazzamento meritato per un ragazzo che è cresciuto tanto da 12 mesi fa, quando con “Per sentirmi vivo” ha conquistato il pubblico ma non la finale tra le nuove proposte. Stavolta la sua maturità si apprezza a pieno in un brano come “Parlami“, una moderna ballata d’amore in tonalità autotune (è online anche il video della canzone, che racconta la proiezione futuristica della musica di Fasma: “nel video – commenta l’artista – la musica è rappresentata in modo molto concreto, come se fosse un robot, e io sono il meccanico di questa musica, con GG che mi accompagna e mi sta accanto”.)

Lo abbiamo incontrato “the day after” insieme all’inseparabile compagno d’avventura GG produttore del brano facendoci raccontare qualcosa in piú su questa seconda volta al Festival e della serata cover di giovedì in cui ascolteremo Fasma duettare con Nesli sulle note di “La Fine “è stato un brano che ha accompagnato la mia generazione nel momento adolescenziale. Ho scelto di valorizzarla cantandola con Nesli che l’ha scritta, perché a distanza di anni, crescendo, mi suscita ancora emozioni e spero possa emozionare anche tutti quelli che
magari la ascolteranno per la prima volta”

Ecco la video intervista

Comments on Facebook

Comments are closed.