Arisa a Sanremo 2021 con “Potevi fare di più”: “Ho bisogno di cantare cose autentiche” – Conferenza Stampa

Ermal Meta
Aspettando Sanremo 2021 – Ermal Meta torna al Festival con “Un milione di cose da dirti”
16 Febbraio 2021
Extraliscio
Il punk da balera degli Extraliscio, a Sanremo per lanciare l’album “È bello perdersi” – Conferenza stampa
16 Febbraio 2021

Arisa a Sanremo 2021 con “Potevi fare di più”: “Ho bisogno di cantare cose autentiche” – Conferenza Stampa

Arisa

foto di Bogdan Plakov

Quando si presentò la prima volta, nel 2009, era considerata la giovane promessa per eccellenza; ora, dopo 12 anni, Arisa torna in gara al 71° Festival di Sanremo con il brano “Potevi fare di più” (Pipshow Srl, licenza esclusiva di Believe Digital Srl) stavolta col ruolo della veterana.

Potevi fare di più”, scritto da Gigi D’Alessio, parla di un momento di liberazione da una relazione tossica. Racconta la storia di una donna che cerca la forza di dire basta ad un amore che si è spento e ai continui tentativi di tenerlo in piedi.

Questo sarà un festival speciale, perché al di là di come andranno le cose, sarà il segno della ripartenza. – racconta Arisa – Non vedo l’ora di tornare a cantare e di farlo proprio sul palco dell’Ariston, un palco per me molto importante. Di condividere la sensibilità di un brano come “Potevi fare di più”

Un’esigenza che l’ha portata a fare suo un brano scritto da Gigi D’Alessio “Ho scelto di cantare una canzone di Gigi perché quando ho ascoltato il brano ho sentito una grandissima verità nel testo. Ho bisogno di cantare cose autentiche. A volte, quando mi trovo a chiedere un brano, gli dico “Scrivi una cosa che senti tu”. Ho scelto Gigi perché prima di tutto lo stimo tantissimo e trovo che sia un maestro della musica. E’ una persona molto sensibile. E mi voglio un po’ avvicinare alla mia terra. Non posso cantare in lucano, canto il Sud attraverso uno stampa napoletano molto vicino alla mia famiglia“.

Naturalmente il Festival di Sanremo ha sempre uno spazio speciale nel cuore di Arisa “Quanto qualcosa ti dà tanto, devi restituire. Si annuncia con difficoltà ma gli artisti sono intrattenitori, bisogna pensare quando ci si approccia a queste situazioni. Torno a cantare, faccio il mio lavoro. E’ una manifestazione di ripartenza, voglia di adattarsi alle situazioni più difficili. Andiamo a vediamo che succede“.

Il brano sanremese sarà contenuto nel nuovo album di inediti, anche se non c’è ancora una tempistica ben precisa “Stiamo ancora lavorando all’album, sto cercando di essere soddisfatta e padrona di quello che uscirà. Ci sarà il consenso, chiederà consigli a Gigi, abbiamo deciso di portare avanti questa avventura insieme, anche a livello amicale“.

Comments on Facebook

Comments are closed.