Anche il MI AMI 2020 posticipa le date: appuntamento col festival a settembre

Francesco Bertoli
Francesco Bertoli coglie l’attimo con l’album di debutto “Carpe Diem”
30 marzo 2020
Roby Facchinetti Stefano D'Orazio
“Rinascerò, Rinascerai”, il brano per Bergamo in tendenza su youtube. Appello alla piattaforma perché “apra il portafoglio”
30 marzo 2020

Anche il MI AMI 2020 posticipa le date: appuntamento col festival a settembre

Mi Ami 2020

Mancava solo l’ufficialità, vista l’obiettiva impossibilità anche solo di pensare oggi come oggi ad un festival musicale a Milano, ed ora c’è pure quella: il MI AMI 2020 è rinviato a settembre.

Questo il comunicato ufficiale degli organizzatori

Sono strani giorni, complicati, dolorosi. Il nostro primo pensiero va a chi è stato colpito direttamente dalla pandemia o è impegnato sul campo a combatterla. E’ con visione d’insieme e senso di responsabilità che abbiamo preso una decisione difficile. Senza inutili recriminazioni per ciò che sarebbe potuto essere, ma con la voglia infinita che servirà per ripartire quando saremo usciti da questo inferno. Sicuri di trovare in voi comprensione e empatia, con la speranza e la volontà che i semi del desiderio piantati in questi anni diano sempre frutti meravigliosi e incredibili.

La permanente situazione di emergenza sanitaria legata alla pandemia Covid-19 rende irrealistica la possibilità che MI AMI Festival si svolga regolarmente nelle giornate programmate del 29-30-31 maggio 2020. Dopo tutte le necessarie e attente valutazioni del caso – atte soprattutto a tutelare la salute del nostro pubblico, degli artisti coinvolti e del team di lavoro – e di fronte alle giuste restrizioni imposte dalle autorità sugli spettacoli pubblici e sulla mobilità delle persone, in concerto con gli artisti, i nostri partner e le istituzioni abbiamo deciso di rinviare il festival.

Ecco le nuove date: 18-19-20 settembre 2020.

Il festival che da sedici anni ha aperto la stagione musicale estiva italiana quest’anno dunque la chiuderà. Una cosa nuova, per noi che amiamo le cose nuove, insieme a tutte le sorprese e le cose belle che vi avevamo preparato.

Compatibilmente con le indicazioni del Governo, nei prossimi mesi comunicheremo la line up completa del festival e forniremo ulteriori informazioni sulla vendita dei biglietti. I biglietti già acquistati rimangono validi per le nuove date; è attivo il servizio assistenza aiuto@dice.fm per eventuali problemi o richieste.

Torneremo a cantare, torneremo a ballare, torneremo a vivere.Nel frattempo resistiamo e prendiamoci cura gli uni degli altri. Con umanità e amore. E che settembre ci porti una strana felicità.

Vi vogliamo bene.

“Come la necessità aguzza l’ingegno, la solitudine fa con la fantasia” (Dj Gruff).

Comments on Facebook

Comments are closed.