Sanremo raddoppia: record d’ascolti anche per la seconda serata. Lo share più alto degli ultimi 25 anni

#Sanremo2020 – I commenti a caldo di Junior Cally al momento ultimo in classifica. Bocciatura preventiva? “No, grazie”
6 febbraio 2020
Buon compleanno, Sanremo: stasera festa per i 70 anni di festival con Benigni e serata cover. Scaletta e ospiti
6 febbraio 2020

Sanremo raddoppia: record d’ascolti anche per la seconda serata. Lo share più alto degli ultimi 25 anni

Amadeus da una scossa al festival. Nessun calo fisiologico per la seconda serata di Sanremo 2020 che porta a casa un nuovo risultato da record coi suoi 9 milioni e 693 mila spettatori e uno share del 53,3%. Dati così non se ne vedevano dal ’95, dal festival di Pippo Baudo, e dall’87. Picchi raggiunti alle 21:48, nel momento dello sketch tra Amadeus e Fiorello sul fantomatico premio del “lumino d’oro”, e alle 23:53 (con quasi il 63% di share) con la reunion dei Ricchi e Poveri, un’operazione nostalgia che ha fatto il suo effetto trascinando tanto il pubblico da casa quanto gli spettatori presenti all’Ariston.

Un festival “che brilla” a dire sia del ribattezzato “AmEdeus” che di Fasulo. “La gioia è immensa ma resto coi piedi per terra, ci sono altre tre serate poi festeggeremo in maniera vistosa, se così si può dire, domenica mattina – ha sostenuto il conduttore e direttore artistico di Sanremo 2020 nella tradizionale conferenza stampa post serata -. Sono felice di questa alchimia con Fiorello a cui ho dato completa autonomia. Fiore illumina fortemente il Festival di Sanremo, un fratello la cui presenza mi fa stare tranquillo pur non sapendo cosa farà“. Fanno da eco le parole di Fasulo che torna a sottolineare la buona stella che sta illuminando questo Sanremo: “Uno straordinario festival, ha illuminato tutto il palinsesto della rete“. Annunciato inoltre l’ordine di uscita delle esibizioni di stasera, quando all’Ariston si celebreranno i 70 anni di festival con la serata cover che porterà sul palco brani che hanno fatto la storia di Sanremo. Ascolteremo:

  1. Michele Zarrillo con Fausto Leali su “Deborah” (Sanremo 1968 – Fausto Leali e Wilson Pickett)
  2. Junior Cally con i Viito su “Vado al massimo” (Sanremo 1982 – Vasco Rossi)
  3. Marco Masini con Arisa su “Vacanze romane” (Sanremo 1983 – Matia Bazar)
  4. Riki con Ana Mena su “L’Edera” (Sanremo 1958 – Nilla Pizzi e Tonina Torrielli)
  5. Raphael Gualazzi con Simona Molinari su “E se domani” (Sanremo 1964 – Fausto Cigliano e Gene Pitney)
  6. Anastasio con la PFM su “Spalle al muro” (Sanremo 1991 – Renato Zero)
  7. Levante con Francesca Michielin e Maria Antonietta su “Si può dare di più” (Sanremo 1987 – Gianni Morandi, Enrico Ruggeri, Umberto Tozzi)
  8. Alberto Urso con Ornella Vanoni su “La voce del silenzio” (Sanremo 1968 – Tony Del Monaco e Dionne Warwick)
  9. Elodie con Aeham Ahmad su “Adesso tu” (Sanremo 1986 – Eros Ramazzotti)
  10. Rancore con La Rappresentante di Lista e Dardust su “Luce (Tramonti a Nord-Est)” – Elisa)
  11. Pinguini Tattici Nucleari super medley che va da “Papaveri e papere” (Sanremo 1952 – Nilla Pizzi) a “Rolls Royce” (Sanrmeo 2019 – Achille Lauro)
  12. Enrico Nigiotti con Simone Cristicchi su “Ti regalerò una rosa” (Sanremo 2007 – Simone Cristicchi)
  13. Giordana Angi con il Solis String Quartet su “La nevicata del ’56” (Sanremo 1990 – Mia Martini)
  14. Le Vibrazioni con i Canova su “Un’emozione da poco” (Sanremo 1978 – Anna Oxa)
  15. Diodato con Nina Zilli su “24 mila baci” (Sanremo 1961 – Adriano Celentano e Little Tony)
  16. Tosca con Silvia Pérez Cruz su “Piazza Grande” (Sanremo 1972 – Lucio Dalla)
  17. Rita Pavone con Amedeo Minghi su “1950” (Sanremo 1983 – Amedeo Minghi)
  18. Achille Lauro con Annalisa su “Gli uomini non cambiano” (Sanremo 1992 – Mia Martini)
  19. Bugo e Morgan su “Canzone per te” (Sanremo 1968 – Sergio Endrigo e Roberto Carlos)
  20. Irene Grandi con Bobo Rondelli su “La musica è finita” (Sanremo 1967 – Ornella Vanoni e Mario Guarnera)
  21. Piero Pelù su “Cuore matto” (Sanremo 1967 – Little Tony e Mario Zelinotti)
  22. Paolo Jannacci con Francesco Mandelli su “Se me lo dicevi prima” (Sanremo 1989 – Enzo Jannacci)
  23. Elettra Lamborghini con  Myss Keta su “Non succederà più” (Sanremo 1982 – brano non in gara, Claudia Mori)
  24. Francesco Gabbani su “L’italiano” (Sanremo 1983 – Toto Cutugno)

Esibizioni che saranno votate questa volta dall’orchestra. Super ospiti in arrivo presso la città dei fiori Lewis Capaldi, Mika (stasera in concerto anche in piazza Colombo) ma soprattutto Roberto Benigni, il cui intervento è previsto intorno alle 22:40.

Comments on Facebook

Comments are closed.