#AspettandoSanremo2020 – Diodato, “che vita meravigliosa” e adesso terzo Festival di Sanremo col brano “Fai rumore”

Sanremo 2020
La classifica social dei big di Sanremo 2020: domina Elettra Lamborghini, Achille Lauro il più ascoltato su Spotify
20 Gennaio 2020
Sting Auditorium
Sting a Parma per la prima data italiana del suo “My song tour 2020”
20 Gennaio 2020

#AspettandoSanremo2020 – Diodato, “che vita meravigliosa” e adesso terzo Festival di Sanremo col brano “Fai rumore”

Diodato

Bentornato anche a te, Anto’! Felici di riascoltarti nella cornice della città dei fiori. Maglia da titolare anche per Diodato a Sanremo 2020, in gara con “Fai rumore”.

Terzo festival per lui che torna all’Ariston dopo aver concorso nel 2014 nella categoria Nuove Proposte con “Babilonia” (2° posto) e la partecipazione del 2018 in coppia col partner in crime Roy Paci col brano “Adesso” (8° posto). Lo ritroviamo quest’anno in formazione assolo con un brano che parla di incomunicabilità, del famoso “non detto” che crea distanze incolmabili. Contro un muro di silenzio Diodato invita a “far rumore”.

La presenza a Sanremo è ulteriore conferma di un periodo artistico propizio per il brillante cantautore d’origini tarantine, in radio nelle ultime settimane con “Che vita meravigliosa”, il singolo colonna sonora de “La dea fortuna” di Ferzan Özpetek e che da il nome al nuovo album di inediti in uscita il 14 febbraio. In primavera già annunciate inoltre le date live all’Alcatraz di Milano (22 aprile) e all’Atlantico di Roma (29 aprile). Non lo nascondiamo: facciamo il tifo per Diodato. Scrive e scrive bene. Ha voce, un bel timbro, stoffa da interprete. E ci ha sempre colpiti per la singolare eleganza del suo stile. Se ciò non bastasse, dietro l’artista c’è anche un ragazzo umile e che si da da fare, impegnandosi in progetti come l’Uno Maggio Taranto. La curiosità per la canzone che porta a Sanremo è tanta. Per scoprire come suona la “Fai rumore” di Diodato dal 4 all’8 febbraio sintonizzatevi con noi sulle frequenze Rai.

Diodato a Sanremo 2020 – La scheda

Nome: Diodato

Album in studio: 3 (ultimo “Cosa siamo diventati”, 2017)

Presenze a Sanremo: 2

Frase tratta da uno dei suoi brani: “Dici che riusciremo a sentire ancora un’emozione prenderci in gola, quando sei parte della storia fino a riuscire ad averne memoria. E dici che avremo prima o poi il coraggio di vivere tutto per davvero, senza rincorrere un altro miraggio capire che adesso è tutto ciò che avremo” (“Adesso”, 2018)

Quota bookmakers: 15,00

Brano con cui concorre a Sanremo 2020: “Fai rumore”

Diodato – Fai rumore | Testo

di A. Diodato – E. Roberts – A. Diodato
Ed. Carosello C.E.M.E.D./Music Union/Starpoint International
Milano – Roma

Sai che cosa penso,
Che non dovrei pensare,
Che se poi penso sono un animale
E se ti penso tu sei un’anima,
Ma forse è questo temporale
Che mi porta da te,
E lo so non dovrei farmi trovare
Senza un ombrello anche se
Ho capito che
Per quanto io fugga
Torno sempre a te
Che fai rumore qui,
E non lo so se mi fa bene,
Se il tuo rumore mi conviene,
Ma fai rumore sì,
Che non lo posso sopportare
Questo silenzio innaturale
Tra me e te.
E me ne vado in giro senza parlare,
Senza un posto a cui arrivare,
Consumo le mie scarpe
E forse le mie scarpe
Sanno bene dove andare,
Che mi ritrovo negli stessi posti,
Proprio quei posti che dovevo evitare,
E faccio finta di non ricordare,
E faccio finta di dimenticare,
Ma capisco che,
Per quanto io fugga,
Torno sempre a te
Che fai rumore qui,
E non lo so se mi fa bene,
Se il tuo rumore mi conviene,
Ma fai rumore sì,
Che non lo posso sopportare
Questo silenzio innaturale tra me e te.
Ma fai rumore sì,
Che non lo posso sopportare
Questo silenzio innaturale,
E non ne voglio fare a meno oramai
Di quel bellissimo rumore che fai.

Comments on Facebook

Comments are closed.