Amadeus svela tutti i segreti di Sanremo 2020 – La conferenza stampa

Mahmood
Un 2020 pieno di novità per Mahmood che torna con un nuovo singolo, un nuovo album e un tour italiano
14 gennaio 2020
Rareş
Con il singolo “Spalle più” Rareş anticipa il suo album d’esordio
16 gennaio 2020

Amadeus svela tutti i segreti di Sanremo 2020 – La conferenza stampa

Sanremo 2020

Si comincia da Salmo, si finisce con Ultimo. In mezzo, 70 di Festival “guardando sempre al futuro“. Comincia ufficialmente il countdown verso Sanremo 2020, la settantesima edizione della kermesse canora più imitata al mondo, con la consueta conferenza stampa di presentazione in cui Amadeus ha fatto gli onori di casa presentando le co-conduttrici che lo accompagneranno in questa avventura (alcune presenti anche in conferenza), gli ospiti già ufficiali e quelli per i quali sono aperte le trattative, le sorprese musicali e non.

Sono tranquillo perché è il sogno di quando ero bambino. Ho voluto lavorare al Festival come l’ho sempre pensato, un occhio al passato ma che guarda al presente e al futuro” così esordisce il buon Amadeus, confermando fin da subito quanto sia “carico a pallettoni” per questa edizione speciale, quella dell’anniversario dei 70 anni. Un occhio al passato quindi, con la presenza di ospiti come Johnny Dorelli, Albano e Romina (che presenteranno un brano di Malgioglio), Zucchero (ancora in fase di definizione la sua presenza), ma anche al presente ed al futuro della discografia italiana, con Salmo ad aprire la settimana festivaliera (Salmo sul palco di Sanremo come super ospite, alzi la mano chi credeva fosse possibile anche solo due anni fa) e Ultimo a chiuderla (forse, anche qui le trattative non sono ancora concluse). E ancora Dua Lipa che insieme a Emma Marrone, Massimo Ranieri, al cast de “Gli anni più belli“, Monica Bellucci, Lewis Capaldi e al già noto Roberto Benigni completeranno le file degli ospiti.

Saranno invece presenti tutte le sere, “resident” come dicono quelli che la sanno lunga, sia Tiziano Ferro (e già si sapeva) sia Fiorello, che sarà battitore libero avendo piena libertà d’azione “è stato il primo a chiamarmi e ci siamo ricordati di una promessa fatta 35 anni fa, ai tempi di Deejay Tv. Ho già prenotato la camera per lui di fronte alla mia. E’ un fratello che è con me in questa avventura” ricorda Amadeus, mentre Fiore commenta tramite messaggio vocale “Cu’ m’u fici fare (chi me l’ha fatto fare)“.

Capitolo co-conduttrici. Confermata la presenza, nonostante le numerose polemiche, di Rula Jabreal, protagonista la prima sera insieme a Diletta Leotta, e di Mara Venier, che l’ultima sera scenderà le scalinate per presentare insieme ad Amadeus. Nell’arco della settimana poi si alterneranno Antonella Clerici (al terzo festival), Georgina Rodriguez (la fidanzata di Ronaldo) Francesca Maria Novello (fidanzata di Valentino Rossi) le giornaliste del Tg1 Laura Chimenti ed Emma D’Aquino, Sabrina Salerno e la presentatrice albanese Alketa Vejsiu (ribattezzata da Amadeus “la Clerici d’Albania“).

Il festival sarà preceduto da Anteprima Festival, presentato da Ema Stokholma insieme a Gigi & Ross, e sarà seguito dal consueto dopofestival che stavolta si chiamerà L’Altro Festival ed andrà in onda su RaiPlay con la conduzione di Nicola Savino e Miss Keta. (“la prima edizione sul web” dicono in conferenza anche se non è vero, in quanto anche il dopofestival del 2015 andò in onda solo sul web condotto da Saverio Raimondo e Sabrina Nobile). Ultima novità, quest’anno il festival “uscirà nella città“, con concerti in Piazza Colombo e un’interazione continua con le vie e gli abitanti di Sanremo “L’idea era non fare una cosa già vista” riuscirà Amadeus nel suo intento? Lo speriamo, e nel frattempo aspettiamo di vedere la prima puntata di questo attesissimo Festival di Sanremo 2020.

 

 

Comments on Facebook
Adalberto Piccolo
Adalberto Piccolo
Responsabile editoriale, responsabile della comunicazione, responsabile social media. Ma comunque poco responsabile. "Il Mondo non è perfetto: in un mondo perfetto Mark Chapman avrebbe sparato a Yoko Ono".

Comments are closed.