Viaggi da film: le mete consigliate per una vacanza cinematografica

Vernia o non Vernia
Giovanni Vernia al Teatro Olimpico con il nuovo show “Vernia o non Vernia”
28 novembre 2019
Ligabue
Ligabue da record, Campovolo è già sold out! 100.000 biglietti venduti per “30 anni in un giorno”
21 gennaio 2020

Viaggi da film: le mete consigliate per una vacanza cinematografica

Viaggi da film

Oramai ci siamo. Le Feste di fine anno sono davvero dietro l’angolo ed anche Palermo è pronta a ricevere tantissimi turisti provenienti sia dall’Italia che dall’estero. In centro storico e Piazza Giotto non mancheranno i mercatini di Natale che renderanno ancora più emozionante l’atmosfera e adatta al periodo. Fine anno però può anche essere il momento giusto per approfittare dei vari ponti e farsi un bel viaggio e avete mai preso in considerazione una destinazione da… film? Di certo ci ha pensato il Blog di Betway che non solo propone alcune mete di viaggio ispirate da alcune pellicole di culto, ma ha pure elaborato i possibili costi per viaggio e permanenza in destinazioni davvero speciale. Di certo quella più lontana ed irrealistica è rappresentata da Canto Bight, la città costiera che abbiamo imparato a conoscere in Star Wars Gli Ultimi Jedi, il film del 2017 che rappresenta l’ottavo episodio principale della saga creata dall’incredibile immaginazione di George Lucas.

Tra strutture lussuosissime ed una sala da gioco che farebbe invidia a qualsiasi casinó terrestre, una permanenza a Canto Bight costerebbe davvero un occhio della testa per non parlare del viaggio. Il team del casinó di Betway , che ha realizzato l’articolo, ha ipotizzato che ci potremmo arrivare quando il business di Virgin Galactic, la compagnia che promette di portare turisti molto facoltosi nello spazio, avrá inizio. Ammesso, ovviamente, che il pianeta Cantonica esista. Fatte tutte queste premesse dunque, per arrivare a destinazione e rimanerci qualche giorno, sarebbero sufficienti poco più di 250.000 euro. Un viaggio non proprio alla portata di tutti…

Per fortuna ci sono possibilità molto più reali e molto più alla portata di tutti. Se amate il cinema horror ad esempio, una meta meravigliosa può essere il Colorado, più esattamente lo Stanley Hotel. Mai sentito nominare? Si tratta della struttura ricettiva da cui ha tratto ispirazione l’autore di svariati best seller Stephen King per creare quel capolavoro chiamato Shining, trasposto poi al cinema dall’indimenticabile regista Stanley Kubric. Con circa 3.000 euro potete raggiungere gli Stati Uniti e la location. In questa cifra riuscirete anche a trascorrere qualche giornata sulle piste da sci visto che la zona si presta molto alle discipline sportive.

Se il vostro budget è ancora più ridotto niente paura, c’è una soluzione che fa anche al caso vostro a patto di amare la saga di Harry Potter. Ricordate il film del 2004, il prigioniero di Azkaban? In caso affermativo non potrete aver scordato le location principali in cui è ambientata la storia: Hogwarts e Hogsmeade. I due luoghi inventati sono però chiaramente localizzabili nelle highlands scozzesi. Con un po’ di fortuna e qualche offerta low cost con soltanto qualche centinaio di euro, potrete raggiungere questo luogo davvero… magico!

Se per qualche ragione invece non potrete muovere tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020 allora potrete viaggiare con la fantasia davanti alla TV o al grande schermo del cinema. Non sarà proprio la stessa cosa ma, parafrasando un vecchio motto di una pubblicità, non sottovalutate mai la potenza dell’immaginazione e la forza immaginifica del cinema.

Comments on Facebook

Comments are closed.