X Factor 13. Tutto pronto per il live più atteso: debuttano gli inediti. Nessuna eliminazione prevista per stasera

Tormento e Tiromancino
Tormento e Tiromancino per la prima volta insieme in “Per quello che ne so”
21 Novembre 2019
Giovanni Truppi
“Mia”, il nuovo singolo di Giovanni Truppi insieme a Calcutta. Da stasera via al tour
21 Novembre 2019

X Factor 13. Tutto pronto per il live più atteso: debuttano gli inediti. Nessuna eliminazione prevista per stasera

X Factor

Stasera alle 21:15 su Sky Uno scatta l’ora “X” (Factor). È il momento più atteso, il live a cui ogni concorrente aspirava d’arrivare più che alla finale e che i dirigenti di Freemantle hanno definito la “serata Sanremo” dello show: finalmente i 7 artisti ancora in gara faranno il loro debutto ufficiale sul mercato discografico presentando i loro inediti, dalla mezzanotte disponibili su Spotify e in rotazione radiofonica sulle frequenze di Rtl 102.5, radio partner del talent.

Più che di “inediti” però, per l’edizione che ha concesso il via libera ai brani originali sin dal terzo live, è più opportuno parlare di “singoli”. Stasera ascolteremo infatti quelli che dovrebbero essere i pezzi più forti con cui ciascun concorrente vuole sfondare sul mercato, tra brani mai sentiti e altri già portati nel corso delle ultime settimane sul palco dello show.

Grande novità per il sistema di gara: nel quinto live non assisteremo ad alcuna eliminazione, saluti rimandati al prossimo. Di votare, si vota anche stasera ma con una piccola variazione sul tema: nessuna bocciatura per il concorrente con meno preferenze, solo un rinvio a giudizio. Per lui ballottaggio a inizio sesto live quando dovrà duellare con il collega il cui inedito, tra domani e martedì 26 novembre, avrà totalizzato meno ascolti e download sulle piattaforme digitali. Ricapitolando: eliminazione di stasera posticipata di una settimana, con scontro tra l’esibizione meno convincente del quinto live e il concorrente col singolo più debole stando ai numeri rilevati da Gfk Italia.

Ospiti della serata Mahmood, vincitore discusso di Sanremo 2019 e medaglia d’argento all’Eurovision Song Contest. Il nuovo “golden boy” della scena nostrana che ha raccolto boom di consensi tanto in Italia quanto oltreconfine con ascolti da capogiro e sold out in mezza Europa. Insieme a lui, sul palco dell’X Factor Dome, anche il duo rap Gemitaiz & MadMan.

Prepariamoci a stasera andando a scoprire insieme con quali brani i 7 “x factorini” in gara esordiranno sul mercato.

XF13 – Gli inediti dei Gruppi. Booda per la prima volta in italiano

Ha detto bene Malika Ayane: quando sul palco salgono i Booda, l’impressione è di ritrovarsi davanti agli ospiti della serata. Sono la band più energica, interessante, solida, fresca, che suona meglio e “spacca” dell’edizione. Nonostante sia di giovanissima formazione. Li abbiamo ascoltati sempre in inglese,  l’italiano l’hanno riservato all’inedito con cui stasera tenteranno di fare il colpaccio. Si esibiranno su “Elefante”, il singolo scritto e musicato insieme al loro giudice Samuel che racconta la “giungla metropolitana” in cui la band ha trovato il suo habitat.

Riascolteremo invece la Sierra sulle note della loro “Enfasi” – brano già portato alle audition cover riscritta della “Stolen Dance” di Milky Chance – da una settimana sparita dai circuiti streaming per riapparire stasera con una nuova veste. Il lavoro di produzione, fatto con lo zampino di Big Fish, ha tentato di spogliare il singolo dall’aspetto “cover” per renderlo più originale. Se l’operazione ha funzionato, lo scopriremo tra poche ore ma i dubbi sono pochi: “Enfasi” è destinata a diventare una hit, c’è poco da fare.

XF13 – Gli inediti degli Over. Campagna scarta “Glovo” e si butta sui “Cornflakes”

C’era piaciuta più “Glovo” della “Cornflakes” già ascoltata al terzo live ma così è deciso: sarà quest’ultima il singolo apripista di Eugenio Campagna (in arte Comete), il cantautore Over di Mara Maionchi per cui l’arrivo in finale (se non la vittoria) è scritto. Stasera presenterà il brano nella versione limata e impacchettata con produzione a cura di Federico Nardelli. Campagna sceglie “Cornflakes” come manifesto di quello che chiama il suo “real pop”, un mondo cantautorale semplice e diretto. Non è una canzone destinata a scrivere la storia della musica, ma le doti interpretative e la passione che ci mette l’Over crediamo saranno sufficienti per farcela piacere di più e convincerci.

Viene scomodato addirittura Tom Walker invece per l’inedito affidato a Nicola Cavallaro che stasera canterà “Like I Could”, un pezzo tra soul, blues e pop di respiro internazionale. Anche l’ex parà è un cantautore ma evidentemente con una penna non ancora matura a sufficienza per portare un brano tutto suo. Accontentiamoci per ora d’ascoltare il suo timbro graffiato ruggire sul singolo firmato, tra gli altri, da Walker.

XF13 – Gli inediti delle Under Donne. Giordana Petralia risponde al pubblico in rivolta con Sia

L’Under Donna di Sfera Ebbasta Giordana Petralia, ribattezzata come “la miracolata”, è la concorrente che ha unito di più il pubblico: quasi completamente schierato contro le indubbie doti della ragazza con l’arpa. Ha capacità da vendere e da fare invidia, è una che con la voce può far tutto eppure non piace. Il talento non è tutto e la Petralia ne è la prova. Il pubblico l’ha bocciata sin dal primo live, se stasera potrà presentare il suo inedito è solo per grazia ricevuta dai giudici. Ma la Petralia non demorde e, anzi, è pronta a rispondere alle critiche con “Chasing Paper”, uno dei singoli più attesi che vede Sia come autrice. La Under molla l’arpa e porta un brano che inquadra bene la sua situazione attuale: sola contro il resto del mondo che la ostacola ma decisa a riscattarsi.

Destinata alla finale, Sofia Tornambene invece insisterà col suo “A Domani per Sempre”. Ha un asso nella manica dalle audition, era giusto che lo portasse sino in fondo. La canzone, scritta da lei e perfettamente calzante per la giovanissima artista, sa di autentico, è orecchiabile ed è piaciuta sin dal primo ascolto. La versione “da cameretta” verrà rimpiazzata stasera dalla versione “in studio”, con produzione di Shablo.

XF13 – L’inedito dell’ultimo Under Uomo scampato alle assegnazioni suicide di Malika Ayane

Bruno Barbieri lo chiama “mappazzone” ed è il termine che a nostro avviso descrive meglio il lavoro fatto sinora da Malika Ayane come giudice. Glielo ha fatto presente persino Mara Maionchi senza troppi giri di parole, la cantautrice ha imboccato una miriade di strade diverse ma ancora non si capisce dove volesse portare i suoi Under Uomini che del caos hanno pagato lo scotto. Gliene resta uno solo: Davide Rossi. Ma le prospettive, per lui, non sono rosee. Il singolo che canterà stasera, “Glum” – con testo e musica firmati da Roberto Vernetti e Michele Clivati -, ha melodia vivace ma testo triste che parla della disperazione di un ragazzo mollato. Il nostro timore? Ritrovarci ad ascoltare un classicone che sa di stantio ma vuole mascherarsi di contemporaneità. Attendiamo stasera nella speranza di ricrederci.

Ultimi live per X Factor 13. Giovedì 12 dicembre la finalissima al Mediolanum Forum di Assago mentre stasera ci si gioca il tutto per tutto. Buon ascolto di inediti a voi!

Comments on Facebook

Comments are closed.