Vegas Jones e “La Bella Musica”, il nuovo album fuori venerdì raccontato brano per brano

Selena Gomez
Selena Gomez, da venerdì nelle radio italiane “Lose you to love me”, il singolo che ha spopolato in America
6 Novembre 2019
Galeffi
Galeffi torna dopo un anno con il nuovo singolo “Cercasi Amore”
6 Novembre 2019

Vegas Jones e “La Bella Musica”, il nuovo album fuori venerdì raccontato brano per brano

VEGAS JONES

Uscirà venerdì 8 novembre “La Bella Musica” (Sony Music/RCA), il nuovo disco di Vegas Jones. Un album che rispecchia l’anima del rapper, con i temi che da sempre lo hanno contraddistinto prendono forma all’interno del disco. Il predominio della sfera sociale, il riscatto, il rapporto con i fan e la voglia di emergere incalzano a più riprese tra le nuove tracce.

Il titolo del disco porta con sè molti significati, in primis la purezza, quella della musica scritta e suonata per passione, quella che ascolti anche in camera da solo, senza aver bisogno di altro. La musica che ti permette di sognare e di crescere qualunque sia la tua situazione, quella che ti permette di viaggiare con la mente e che ti trasporta in luoghi lontani e vicini.

La Bella Musica” contiene 13 brani inediti che segnano una linea di demarcazione nel percorso di Vegas Jones, dopo il successo con “Bellaria” e il repack “Bellaria: Gran Turismo”, l’artista si presenta sotto una nuova forma e con sonorità diverse e innovative. Il brano “Puertosol”, pubblicato a luglio 2019, ha fatto da ponte nel passaggio tra il passato e il presente con l’approdo al nuovo disco.

L’album contiene brani come “Crème de la crème”, che entra a gamba tesa con rime incalzanti che spingono sul beat a 128 bpm, “Follia del Mattino” con la produzione di Merk & Kremont, un particolare mix di sonorità che richiamano in sottofondo i ritmi caraibici intrecciati al battito della periferia.

Il disco contiene un unico feat. con Fabri Fibra, sul brano “Presidenziale”, un testo che si rifà a uno slang tutto americano. Su questa canzone le voci dei due artisti si incastrano su un beat elettronico di Boston George e Joe Vain.

Per la creazione dell’album Vegas Jones si è avvalso dei suoi produttori storici come Boston George, Joe Vain, Kid Caesar e Andry The Hitmaker, a questi si aggiunge una speciale collaborazione con Merk & Kremont sulla produzione del brano “Follia del Mattino”. Vegas Jones

Vegas Jones – La Bella Musica | Tracklist

01. DM

(prod. Boston George & Joe Vain)

02. CRÈME DE LA CRÈME

(prod. Boston George & Joe Vain)

03. PRESIDENZIALE feat FABRI FIBRA

(prod. Boston George & Joe Vain)

04. SE PIOVE GRANDINA

(prod. Boston George & Joe Vain)

05. FOLLIA DEL MATTINO

(prod. Merk &Kremont, Boston George & Joe Vain)

06. SOLIDO

(prod. Boston George & Joe Vain)

07. TODAY

( prod. Boston George & Joe Vain)

08. PALMA & CEMENTO

(prod. Kid Caesar & Boston Geroge & Joe Vain)

09. PENTHOUSE

(prod. Boston George & Joe Vain)

10. BABY GIRL

(prod. Andry The Hitmaker)

11. SETTEBELLO

(prod. Boston George & Joe Vain)

12. SUPERCAR

(prod. Andry The Hitmaker)

13. LA BELLA MUSICA

(prod. Boston George & Joe Vain)

14. PUERTOSOL

(prod. Boston George)

Vegas Jones – La Bella Musica Tour Instore | Date

8.11 VARESE – Varese Dischi, Galleria Manzoni 3 – ore 14:30

8.11 MONZA – Feltrinelli, via Italia 41 – ore 18:30

9.11 MILANO – Mondadori Megastore Duomo, Piazza Duomo 1 – ore 14:30

9.11 COMO – Frigerio Dischi, via Giuseppe Garibaldi 38 – ore 18:30

10.11 PADOVA – Mondadori Bookstore, Piazza dell’Insurrezione 3 – ore 14:00

10.11 MESTRE – Feltrinelli c/o CC Le Barche, Piazza XVIII Ottorbe 1 – ore18:00

11.11 ROMA – Discoteca Laziale, via Mamiani 62a – ore 15:00

11.11 FROSINONE – Mondadori Bookstore, via Aldo Moro 223 – ore18:30

12.11 SENIGALLIA – Mondadori Bookstore, Corso 2 Giugno 31 – ore 15:00

12.11 PESCARA – Feltrinelli, via Trento – ore 18:30

13.11 NAPOLI – Feltrinelli, Piazza G. Garibaldi – ore 15:00

13.11 SALERNO – Feltrinelli c/o CC Maximall, via A. Pacinotti Pontecagnano Faiano-ore 18:30

14.11 CAGLIARI – Mondadori Bookstore, via Roma 63/65 – ore 15:00

15.11 BARI – Feltrinelli, via Melo 119 – ore 15:00

15.11 LECCE – Feltrinelli, via Templari – ore 18:00

16.11 BOLOGNA – Semm Music Store &More, via G. Oberdan 24F – ore 19:00

18.11 PALERMO – Feltrinelli, via Cavour 133 – ore 17:00

19.11 MESSINA – Feltrinelli, via Ghibellina 32 – ore 15:00

19.11 CATANIA – Feltrinelli, via Etnea 283 – ore 18:30

20.11 FIRENZE – Galleria del Disco, Sottopassaggio Stazione Santa Maria Novella – ore15:00

20.11 LUCCA – Sky Stone &Songs, Piazza Napoleone 22 – ore 18:30

21.11 GENOVA – Feltrinelli, via Ceccardi 18r – ore 14:30

21.11 TORINO – Mondadori Bookstore, via Monte Pietà 2 – ore17:30

 

Vegas Jones – La Bella Musica brano per brano

1. DM (prod. Boston George & Joe Vain)

Durante la scrittura del disco la concentrazione era massima e i social poco utilizzati. DM è stato l’ultimo brano del disco quando ormai la fase di chiusura era vicina.

Questo brano rappresenta una vera e propria risposta a un messaggio di un fan che ha scritto in DM su Instagram, una risposta diretta messa in un disco invece che sui social.

2. CRÈME DE LA CRÈME (prod. Boston George & Joe Vain)

Questo è il primo brano del disco che ha visto la luce a febbraio.

Una vita a 128 bpm: la giusta contrapposizione tra la parte più dance dell’adolescenza dove si andava a ballare con gli amici per stare sotto cassa, alla parte più matura, quella della scrittura e della musica hip hop. Vissuta ed elaborata con gli amici di sempre. “Alla fine sto con la crème de la crème. La mia gente”.

3. PRESIDENZIALE feat. FABRI FIBRA (prod. Boston George & Joe Vain)

Il pezzo è stato ideato sullo stampo di quello che era “Onesto” nel 2015. Questo è l’unico feat. all’interno del disco. Vegas parla per metafore, il concetto di

presidenziale sta a significare una cosa di un certo livello, uno slang di influenza americana. “Ogni barra è status, solo una persona poteva essere il featuring di questo brano: Fabri Fibra”.

4. SE PIOVE GRANDINA (prod. Boston George & Joe Vain)

Quando le cose vanno male nella vita, spesso vanno anche peggio. A questo bisogna trovare comunque una soluzione. Il brano è stato scritto ad agosto durante un forte temporale estivo. Un testo diretto e sincero dove le piccole cose positive vengono prese e ampliate per dare nuova luce a quella che in principio era una brutta situazione e tramutarla in qualcosa di positivo.

5. FOLLIA DEL MATTINO (prod. Merk &Kremont, Boston George & Joe Vain)

Un beat di Merk & Kremont tra il caraibico e la disperazione dei palazzi nel cemento. Un’esplorazione di nuove sonorità vocali e il racconto esperienziale in prima persona dell’artista, dell’ambiente in cui vive, di quello che il suo corpo assume a livello sensoriale.

6. SOLIDO (prod. Boston George & Joe Vain)

Anche detta “9 comandamenti”: “stai positivo, stai solido, stai motivato col cuore puro, non ti voltare per niente al mondo, … tieni l’accento, sii umile…”. La scrittura del pezzo deriva da influenze americane dove spesso l’incoraggiamento a essere positivo è un mantra e ritorna in molti pezzi. Gli artisti hanno spesso il cuore puro, “Solido” è un flusso di coscienza.

7. TODAY (prod. Boston George & Joe Vain)

Il brano è stato scritto il giorno del funerale di un amico morto sul lavoro. In queste situazione si riesce a percepire che c’è veramente amore tra gli esseri umani.

Nelle strofe viene riportata la rabbia di chi ha perso la possibilità di poter realizzare i propri sogni perchè gli è stata portata via troppo presto e la contrapposizione di poter essere pienamente soddisfatti di ciò che si è fatto.

8. PALMA & CEMENTO (prod. Kid Caesar & Boston Geroge & Joe Vain)

È il sogno e la realtà: nella testa le palme, il sole e fuori il cemento, la strada. Questo brano è stato scritto nelle fasi finali del disco. “Ogni palma arriva dal cemento, tutto quello che ho è stato guadagnato e sudato. Devi sempre ricordarti da dove vieni”.

9. PENTHOUSE (prod. Boston George & Joe Vain)

Penthouse è il nome dello studio di registrazione creato da Vegas Jones proprio nel 2019. Penthouse è la casa all’ultimo piano fatta di vetri.

Anche in questo brano il racconto è incentrato sulla strada ma in un’ottica differente, i ritmi sono più morbidi e ballabili.

10. BABY GIRL (prod. Andry The Hitmaker)

È uno tra i primi brani ideati, ma nel corso del tempo ha assunto forme diverse. Al ritorno da New York l’idea era quella di un pezzo d’amore a tutti gli effetti, un po’ disperato. Le sonorità di “Baby Girl” sono diverse dalle ritmiche di Vegas Jones, una new wave più inclinata alla dancehall.

11. SETTEBELLO (prod. Andry The Hitmaker)

“Questo è il vaso di Pandora”: una metrica molto particolare, stretta e interrotta come uno zapping. Il rapporto con gli amici è simbiotico, di fratellanza anche quando si è fidanzati. È un discorso che vale sia per gli uomini che per le donne, un problema diffuso, che capita a tutti in cui chiunque ci si può riflettere.

12. SUPERCAR (prod. Andry The Hitmaker)

Un ritorno agli anni ’70-’80, esplorare il suono andando oltre le batterie, oltre Il rap. Un beat ideato come se fossimo nella periferia degli anni ’80. Come quando guidi la tua macchina spensierato, serafico a velocità moderata, quasi lenta e le parole fuoriescono dal finestrino aperto. In testa il pensiero di essere riuscito in qualcosa nella vita, a dispetto di chi non ci credeva. C’è ancora tanto da fare ma nel frattempo alcuni obiettivi sono stati raggiunti.

13. LA BELLA MUSICA (prod. Andry The Hitmaker)

Il pezzo non era come si sente oggi, era stato scritto su cassa club 4, a pochi giorni di distanza da “Solido”. Il fulcro è la musica, il pensiero di ascoltarla da solo in una stanza può apparire triste e invece è un ritrovarsi con sè stessi, la bella musica è semplicemente qualcosa da ascoltare profondamente, è la fine e l’inizio.

14. PUERTOSOL (prod. Boston George)

È un brano che fa da ponte tra il Vegas Jones di “Bellaria” e quello de “La Bella Musica”. Una fase di passaggio che segna il passato e l’attualità.

 

Comments on Facebook

Comments are closed.