Parte oggi con Florence+The Machine e The 1975 il MILANO ROCKS 2019! Il programma completo

Lana Del Rey
LANA DEL REY: esce oggi l’atteso nuovo album “Norman Fucking Rockwell”
30 agosto 2019
Amadeus Festival di Sanremo 2019
SANREMO 20202, ad Amadeus l’eredità del 70° Festival mentre sogna la riapparizione di Madonna
31 agosto 2019

Parte oggi con Florence+The Machine e The 1975 il MILANO ROCKS 2019! Il programma completo

Milano Rocks

foto di Alessandro Morana

Tutto pronto per Milano Rocks, il festival del capoluogo lombardo che anche quest’anno porterà in Italia i grandi nomi della musica internazionale. Oggi venerdì 30 agosto, a partire dalle 18.00, l’Area Expo al MIND – Milano Innovation District accoglierà sul proprio palco star come Florence + The Machine e The 1975, mentre sabato 31 agosto sarà la volta di Twenty One Pilots e Billie Eilish.

Milano Rocks torna anche quest’anno ad occupare il suolo del Milano Innovation District – MIND, dedicando spazio non solo alla musica, ma anche al pubblico, offrendo un’esperienza di intrattenimento completa. Gli spettatori potranno usufruire di un’ampia area a loro dedicata, comprensiva di una vasta zona food & beverage. Ci sarà lo spazio dedicato ai più piccoli e non solo. Il festival propone numerose attività collaterali, pensata per tutti i suoi fan, passando per gli stand dei partner e alle aree comuni fino ad arrivare alle attrazioni per i più temerari, come il bungee jumping.

Milano Rocks 2019 – Programma

Venerdì 30 saranno FLORENCE + THE MACHINE gli headliner della serata. Il 2018 è stato un anno importantissimo per la band inglese, che punta tutto sulla frotwoman Florence Welch, una delle artiste più talentuose e influenti al mondo: è uscito infatti il suo quarto album, High As Hope (Universal Music), per cui è stata inserita nelle nomination ai BRITS Award che si svolgeranno quest’anno nella categoria Album of the Year e British Female Solo Album.

Ad aprire la line up del festival ci saranno i PVRIS, band americana di synth-pop e rock psichedelico.

A seguire, sarà il turno dei The 1975, gruppo indie rock originario di Manchester, fresco del successo dell’ultimo album A brief inquiry into online relationships (che si può tradurre “una breve indagine sulle relazioni online”).

Sabato 31 gli headliner della serata saranno i TWENTY-ONE PILOTS, che dagli USA porteranno il loro stile, la cui consacrazione è arrivata grazie all’album Blurryface, anticipato dal successo mondiale del singolo Holding on to you. Dopo aver ottenuto, tra gli altri premi, sette Dischi di Platino per Ride, hanno vinto un Grammy Award con Stressed Out.

Attesissima anche Billie Eilish, cantautrice americana che a soli 17 anni anni è diventata un fenomeno musicale a livello mondiale. La Eilish si è distinta per le forti tematiche, diventando la voce della sua generazione, di cui canta le ossessioni, le fragili emozioni e un romanticismo cupo e dark. Tutti pronti a ballare la sua “Bad Guy”, di recente pubblicata anche in versione duetto con Justin Bieber.

Una svolta di genere arriverà invece con i Fidlar, rock band americana, che dal 2009 si sta facendo strana nel mondo del punk.

Comments on Facebook

Comments are closed.