Domani a Castel Sant’Angelo AEHAM AHMAD, il pianista siriano che con la musica combatte contro l’ISIS

Rocco Hunt
Altro che addio alla musica! ROCCO HUNT torna con il nuovo album di inediti “Libertà”
23 Luglio 2019
Shire Music Festival
SHIRE MUSIC FESTIVAL, annunciati nuovi nomi internazionali alla line up. Il programma aggiornato
24 Luglio 2019

Domani a Castel Sant’Angelo AEHAM AHMAD, il pianista siriano che con la musica combatte contro l’ISIS

Aeham Ahmad

A “Notti di Musica al Castello”, la rassegna promossa dal Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli nell’ambito di ArtCity 2019, giovedì 25 luglio (ore 21.00 – Cortile di Alessandro VI), arriva a Castel Sant’Angelo la musica piena di speranza di Aeham Ahmad.

Music For Hope è il racconto del dramma della guerra in Siria in un mix che fonde la musica classica con il canto arabo. La storia di Ahmad è densa di avvenimenti. Lavora nel negozio di strumenti musicali di suo padre, violinista non vedente. Porta il suo pianoforte in strada con un carretto e canta per la gente stremata dall’assedio delle truppe di Assad, dai jihaidisti, dai bombardamenti e dalla fame. Aeham Ahmad diventa il pianista di Yarmuk, campo profughi palestinesi alle porte di Damasco.

I video che lo ritraggono suonare sui cumuli di macerie fanno il giro del mondo e tutto il mondo conosce la sua storia. Ma il giorno del suo compleanno arrivano i miliziani dell’ISIS e bruciano il suo pianoforte, in quanto “haram”. A quel punto Aeham decide che è giunta l’ora di partire e percorre le migliaia di chilometri che separano Damasco da Berlino a piedi, su
bagnarole di fortuna, autobus devastati, solo con uno zaino in spalla e la miseria a tracolla. In Germania trova rifugio in un vecchio motel abbandonato, dove c’è un pianoforte. Ricomincia a fare ciò che faceva a Yarmuk, suona e canta per i bambini sballottati dall’esilio. Riprende a suonare, inizia a fare concerti e riceve un premio per il suo impegno a favore dei
diritti umani.

Il concerto fa parte della rassegna “Pianissimo” che all’interno delle “Notti di musica al Castello” è interamente dedicata al pianoforte e ai suoi virtuosi talenti nazionali ed internazionali. Gli eventi di Castel Sant’Angelo rientrano in ART CITY-Estate 2019, un progetto organico di oltre cento iniziative di arte, architettura, letteratura, musica, teatro, danza e audiovisivo
realizzato dal Polo Museale del Lazio in musei e altri luoghi d’arte di Roma e della regione.

Biglietti

€ 7, 50 intero
€ 2, 00 ridotto (dai 18 ai 25 anni)
e comprende ingresso a Castel Sant’Angelo
Fino a esaurimento posti

Comments on Facebook

Comments are closed.