Garbage, Giorgio Poi, Hooverphonic, Canova e tanti altri: al via una nuova settimana di musica a Villa Ada. Il programma

Lucio Battisti
LUCIO BATTISTI torna negli store con “Masters – Vol. 2”, fuori il 6 settembre
8 luglio 2019
Jova Beach Party
Una folla in festa a Lignano Sabbiadoro per la prima tappa del JOVA BEACH PARTY
8 luglio 2019

Garbage, Giorgio Poi, Hooverphonic, Canova e tanti altri: al via una nuova settimana di musica a Villa Ada. Il programma

Villa Ada

Il caldo romano non lascia scampo, ma se c’è una buona soluzione di certo non sono i consigli di studio aperto ma la musica, da sempre protagonista dell’estate romana grazie anche a Villa Ada – Roma incontra il mondo, la storica rassegna sul laghetto di Villa Ada.

La nuova settimana della Villa inizia lunedì 8 luglio con uno dei concerti più attesi. 25 anni di grandi successi e 14 milioni di dischi venduti, i Garbage sono pronti a far scatenare il pubblico capitolino con la voce sensuale di Shirley Manson. Tra le band del post grunge e dell’alternative rock più conosciute, arrivano a Roma per una delle due uniche date in Italia. Aprono i Gomma e Violet Blend.

A 20 anni di distanza da una perla musicale quale “The Ideal Crash”, martedì 9 luglio salgono sul palco i dEUS per una festa di compleanno lunga un intero tour nelle più grandi città europee. Ma c’è di più: la band ha rassicurato i suoi fan che non si tratta di un modo come un altro per nutrire la nostalgia, annunciando che le studio session dedicate alla composizione del loro ottavo album sono già iniziate.

Mercoledì 10 luglio orecchie tese alla voce inconfondibile di Giorgio Poi con il suo ultimo successo “Smog” (l’apertura è affidata a Francesco De Leo). Paroliere, polistrumentista e produttore, impossibile non riconoscerlo nelle collaborazioni con Carl Brave e Frah Quintale, e la sua chitarra al servizio dell’ultimo disco e live di Calcutta.

5 dischi di platino e 8 dischi d’oro, gli Hooverphonic (indimenticabili le hit planetarie come “Mad about you” e “Anger Never Dies”) atterrano a Villa Ada giovedì 11 luglio con “Looking For Stars”, l’album che ha sancito il tanto atteso ritorno sulle scene e l’arrivo della nuova cantante, la diciottenne Luka Cruysberghs (Radio Monte Carlo è media partner del tour estivo).

A dare il via al weekend ci pensano venerdì 12 luglio le atmosferiche malinconiche, eleganti e suggestive degli irlandesi God Is An Astronaut. Senza ombra di dubbio una delle migliori realtà europee nel loro genere, capaci di dare vita ad un post-rock strumentale dalle atmosfere eteree e dall’alto impatto musicale, presentano il loro ultimo album “Epitaph”, il nono della carriera. Special guest i giapponesi MONO e aperture affidata ai KLIMT1918.

Sabato 13 luglio sul palco a far scatenare il pubblico ci pensa lo stile gitano e le sonorità elettroniche dei Caravan Palace con il loro electro-swing francese. Domenica 14 luglio, reduci dal concertone del Primo Maggio, i CANOVA tornano a Roma con “Vivi per Sempre” uscito il 1° marzo (Maciste Dischi, distr. Artist First) che contiene i singoli “Domenicamara “ e “Goodbye Goodbye” trasmessi dai principali network radiofonici e riproporrà i successi del primo disco “Avete ragione tutti”, certificato disco d’oro. Aperura affidata a Fulminacci, fresco della conquista della Targa Tenco 2019 come miglior Opera Prima per “LA VITA VERAMENTE”.

Inoltre nel cartellone si aggiunge una nuova data: appuntamento il 21 luglio con “Villa Ada ricorda Jeff Buckley”. In anteprima mondiale sarà presentato il nuovo album di The Niro (nome del progetto musicale dell’artista italiano Davide Combusti) che, in collaborazione con Gary Lucas, propone un inedito e sorprendente Jeff Buckley, co-autore con Gary Lucas di un intero progetto discografico mai uscito.

Comments on Facebook

Comments are closed.