MARCO CARTA torna dopo due anni con il nuovo album “Bagagli leggeri”

Tiromancino
TIROMANCINO, il nuovo singolo “Vento del sud” per annunciare il ritorno in Virgin Records
10 giugno 2019
ASSASSIN’S CREED SYMPHONY, il videogioco diventa uno spettacolo sinfonico multimediale
11 giugno 2019

MARCO CARTA torna dopo due anni con il nuovo album “Bagagli leggeri”

Marco Carta

Sarà il mio disco più importante, il disco della libertà”. Le parole sono di Marco Carta e il disco in questione è “Bagagli leggeri“, settimo album in studio del cantante in uscita il 21 giugno 2019 su etichetta The Saifam Group a due anni di distanza dal precedente lavoro “Tieniti forte“.

Il disco è stato anticipato dai singoli “Una foto di me e di te” (uscito il 29 ottobre 2018), Io ti riconosco (pubblicato il 22 febbraio 2019) e soprattutto da “I giorni migliori“, il nuovo singolo scritto da Marco Rettani, Gabriele Oggiano, Giovanni Pastorino e pubblicato lo scorso venerdì 7 giugno.

Bagagli leggeri” testimonia al meglio la nuova dimensione musicale ed artistica raggiunta da Marco Carta, per la prima volta impegnato anche nelle vesti di autore: tre dei brani presenti nel disco – Un cuore basterà, Me l’hai detto tu, L’inizio e la fine – portano infatti anche la firma del cantante. Dieci, complessivamente, le tracce che compongono l’album, registrato nei primi mesi del 2019 con la produzione artistica di Giovanni Pastorino.

Bagagli leggeri è un disco davvero molto importante per me – spiega Marco Carta – probabilmente il disco più importante che abbia mai inciso. Il perché è semplice: è il mio primo disco “libero”. Per libertà intendo tante cose, ma soprattutto penso all’opportunità che finalmente ho avuto di dare la mia impronta precisa all’album, di guidare il lavoro di scrittura e di registrazione nella direzione che sento più mia. E’ qualcosa che inseguivo e speravo da tanto tempo e finalmente posso dire di esserci riuscito. Questa maggiore centralità nel progetto, oltre a stimolarmi enormemente, ha comportato anche delle difficoltà nuove, come quando, per esempio, è arrivato il momento di scegliere le canzoni da inserire nel disco: lasciare fuori alcuni brani è stata dura, ma sono convinto di aver scelto quelli che meglio mi rappresentano e sono doppiamente felice nel dirvi che tre delle canzoni incluse dell’album portano la mia firma anche come autore. Una veste inedita per me, ma anche questo fa parte di quella ritrovata libertà a cui accennavo e di cui vado fiero, perché con Bagagli leggeri ho provato a raccontarvi in prima persona chi è davvero Marco oggi, cosa prova, cosa cerca, cosa sogna. Ora tocca a voi: buon ascolto!”.

Ma il nuovo disco non è la sola novità all’orizzonte: giovedì 20 giugno è infatti attesa l’uscita del libro “Libero di amare, scritto da Marco Carta con Marco Rettani ed edito da Baldini+Castoldi. Un libro che l’artista racconta così: “Ho rischiato di morire, ho cambiato la mia vita, ho fatto coming out, sono stato arrestato. Questo libro parla di me, della mia storia, della madre che ho perso, di un padre che non ho mai conosciuto, di un furto di cui mi hanno accusato, parla delle mie vittorie e delle mie sconfitte, dei miei amori e dei miei dolori, parla dell’uomo di cui sono innamorato e che mi sta al fianco da quattro anni. Ho voluto raccontare il mio mondo, le mie emozioni, le mie battaglie, i miei dischi, le mie canzoni, le mie verità e ho voluto farlo nell’unico modo in cui ne sono capace, con spontaneità. Questo libro è per i miei fan, per chi ha avuto un percorso come il mio, per chi lotta ogni giorno per essere semplicemente se stesso, per chi ha voglia di ascoltare una storia e per chi mi vuole bene. Perché io ve ne voglio“.

Marco Carta – Bagagli leggeri | Tracklist

1. Una foto di me e di te

2. Io ti riconosco

3. La prima cosa da fare

4. Lontani dal sole

5. I giorni migliori

6. Un cuore basterà

7. Il meglio di noi

8. Me l’hai detto tu

9. L’inizio e la fine

10. Levami il trucco

Comments on Facebook

Comments are closed.