PINEWOOD FESTIVAL, annunciati i primi protagonisti della terza edizione. Appuntamento a L’Aquila il 28 giugno

Jethro Tull
JETHRO TULL annunciano la prima data estiva a Taormina, l’unico concerto nel Sud Italia
26 Marzo 2019
Simone Cristicchi Abbi cura di me
SIMONE CRISTICCHI vince il premio per la musica “Anna Magnani”
26 Marzo 2019

PINEWOOD FESTIVAL, annunciati i primi protagonisti della terza edizione. Appuntamento a L’Aquila il 28 giugno

Pinewood Festival

PINEWOOD FESTIVAL ritorna e lo fa in una terza edizione destinata a confermarlo come uno degli eventi musicali più importanti del centro Italia. Dopo aver portato a L’Aquila artisti come Coma_Cose e Pop X, l’organizzazione del festival è lieta di annunciare alcuni dei protagonisti della nuova edizione, che si terrà il 28 e 29 giugno: FRANCO126, FAST ANIMALS AND SLOW KIDS, CANOVA e PINGUINI TATTICI NUCLEARI.

FRANCO126 porterà sul palco il disco d’esordio solista Stanza Singola, uscito il 25 gennaio. Le dieci tracce che lo compongono sono il risultato di un’evoluzione stilistica di Franco, sia nella scrittura dei testi, sia nel concepimento sonoro dei brani. Un nuovo capitolo che ha trovato linfa creativa nel sodalizio con Stefano Ceri, già al lavoro con Frah Quintale, dedito alla produzione artistica dell’album. Il risultato è un disco cantautorale contemporaneo, che si riflette con personalità nelle radici della canzone italiana degli anni settanta e ottanta. I trascorsi rap di Franco e il suo inconfondibile timbro vocale conferiscono ulteriore unicità ai brani.

I FAST ANIMALS AND SLOW KIDS hanno da poco pubblicato il nuovo singolo Non Potrei Mai, da loro stessi definito un mantra che ci si ripete quando tutto sta crollando, che anticipa il nuovo attesissimo disco. Una delle migliori live band italiane torna dopo quasi due anni sul palco, il loro vero habitat, per uno show imperdibile tra amplificatori che gridano e canzoni da cantare a sguarciagola.

I CANOVA hanno dato seguito al debut album Avete Ragione Tutti con il nuovo Vivi Per Sempre, uscito il 1° marzo. L’album, così come il precedente, non è un concept bensì una raccolta di canzoni figlie di momenti diversi e di circostanze e ispirazioni a sé stanti. Le canzoni che abitano Vivi Per Sempre oscillano tra il pop super catchy della scrittura di Mobrici e il rock ruvido ma armonioso della band milanese. Ci sono i sentimenti, le notti insonni, le rincorse, le sigarette, le bevute, le domeniche noiose, ma anche l’infanzia, la vita appunto, e la morte.

Sarà poi il turno dei PINGUINI TATTICI NUCLEARI: il loro attesissimo nuovo album Fuori Dall’Hype è in uscita il aprile per Sony, anticipato dai singoli Verdura – che ha superato il milione di ascolti su Spotify in poco più di un mese, Sashimi e dalla title track. La band capitanata da Riccardo Zanotti è tra le più seguite del panorama indie italiano, grazie uno stile irriverente e mai banale.

Comments on Facebook

Comments are closed.