In rotazione radiofonica da domani il nuovo singolo di GIORGIA “Sweet Dreams”

Enrico Ruggeri
ENRICO RUGGERI torna col nuovo album solista “Alma”. Il 1 marzo fuori il singolo “Come lacrime nella pioggia”, ad aprile il tour
21 febbraio 2019
MAHMOOD
MAHMOOD tra i favoriti dell’Eurovision Song Contest, per i bookmakers è secondo dietro la Russia
21 febbraio 2019

In rotazione radiofonica da domani il nuovo singolo di GIORGIA “Sweet Dreams”

Giorgia

foto di Francesco Prandoni

Torna in radio domani Giorgia, che stavolta propone come singolo la sua cover di “Sweet Dreams”, estratta dall’album certificato disco di platino “POP HEART”.

Scritto da David A. Stewart e Annie Lennox nel 1983, “Sweet Dreams” è il brano più iconico degli Eurythmics, primo singolo estratto dall’omonimo album del celebre duo musicale. La canzone consacra il gruppo al successo internazionale, segnando un’intera generazione e diventando oggetto di numerose cover e reinterpretazioni. Grazie alla voce eclettica ed intensa di GIORGIA, “Sweet Dreams” trova una nuova veste in una versione profonda, contraddistinta da un sound altamente coinvolgente e dai toni soul.

Dopo l’uscita di “POP HEART” e reduce dall’emozionante performance sul palco del Festival di Sanremo, GIORGIA è pronta a tornare dal vivo con “POP HEART TOUR” (organizzato da Vivo Concerti). A partire da aprile 2019, la tournée toccherà i palazzetti più importanti d’Italia, conquistando le città di Ancona, Torino, Mantova, Jesolo (VE), Casalecchio di Reno (BO), Milano, Firenze, Roma, Napoli, Bari e Acireale (CT). I biglietti sono già in vendita su Ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati. RTL 102.5 è radio partner del tour.

POP HEART” (16 novembre 2018, Microphonica srl / Sony Music) è un’emozionante raccolta di grandi successi nazionali e internazionali, selezionati e reinterpretati da GIORGIA e riarrangiati da Michele Canova. L’album contiene featuring con Tiziano Ferro sul brano “Il conforto” e con Ainé sulle note di “Stay”, oltre ai camei di Eros Ramazzotti (“Una storia importante”) ed Elisa (“Gli ostacoli del cuore”).

Comments on Facebook

Comments are closed.