EMMA, fuori oggi “Essere Qui – B∞M Edition”: ecco i testi dei brani inediti

Mark Knopfler
MARK KNOPFLER: online e negli store da oggi Il nuovo album “Down The Road Wherever”
16 Novembre 2018
Ermal Meta
ERMAL META live con in GnuQuartet: sold out e nuove date per la tournée teatrale
16 Novembre 2018

EMMA, fuori oggi “Essere Qui – B∞M Edition”: ecco i testi dei brani inediti

Emma

foto di TONY THORIMBERT

Esce oggi “ESSERE QUI – B∞M EDITION” il nuovo progetto discografico di EMMA contenente il nuovo singolo “Mondiale”, tutti i brani del disco “Essere qui” e 3 inediti: “Incredibile voglia di niente”, “Nucleare” e “Inutile Canzone”, brano che segna il ritorno di Emma come cantautrice.

«Ho voluto fortemente lavorare a questo progetto perché ho sentito il bisogno di raccontarvi delle “storie” – racconta EMMA – di raccontarvi di me e di farlo soprattutto a modo mio, un po’ strambo, tragicomico, ma tremendamente vero. È stato molto faticoso aprire i cassetti chiusi a chiave e tirare fuori le parole, i pensieri più intimi e profondi, le paure, tutto l’amore. Allo stesso tempo mi sono sentita leggera e forte davanti a tutto quello che ho avuto il coraggio di scrivere, rileggendo tutte le pagine ho pianto e ho riso, sono passata dal sentirmi sconfortata e debole al vedermi come una donna forte e determinata, una lunga seduta d’analisi, faccia a faccia con me stessa, perché ogni tanto è giusto fare i conti e tirare le somme, anche se la matematica non mi è mai piaciuta»

Emma – Essere Qui – B∞M Edition tour instore | Date

Sempre da oggi Emma incontrerà i fan durante alcuni appuntamenti instore:

venerdì 16 NOVEMBRE, a MARCIANISE – CE (Centro Commerciale Campania, S.S. Sannitica, 87 – ore 17.00)

sabato 17 NOVEMBRE a BARI (La Feltrinelli Centro Commerciale Mongolfiera S. Caterina, Strada Santa Caterina – ore 15.00)

domenica 18 NOVEMBRE a ROMA (Discoteca Laziale, Via Giovanni Giolitti, 263 – ore 17.30)

19 NOVEMBRE a FIRENZE (Galleria del Disco/Cafè Letterario, Piazza della Stazione – ore 17.30)

20 NOVEMBRE a BRESCIA (Centro Commerciale Elnos, Via Luigi Einaudi di Roncadelle – ore 17.30)

21 NOVEMBRE a TORINO (La Feltrinelli, Stazione Porta Nuova Via Nizza 2 – ore 18.00)

22 NOVEMBRE a MILANO (Mondadori di Piazza Duomo – ore 17.00)

Emma – Essere Qui – B∞M Edition | Testi inediti

MONDIALE

(L.Urciullo, M.Mobrici, F.Nardelli)
C’è un’arma infallibile
Che chiamano amore
Siamo in guerra
Quale guerra, in che nome?
C’è un suono fortissimo
Esplode un ricordo
Nessuno è ferito
Nessuno è mai morto

Ma che cosa ne sarà
Delle nostre strategie
Di quelle notti passate a studiarci
Passate a cambiarci

Ma che palle
Esiste un’altra vita
Esiste un’altra strada
Che non porti a Roma
Dalla tua bocca vorrei
Un po’ di comprensione
Sparire come il sole
Sparire come il sole
Sparisce come te

C’è un mare grandissimo
Su cui navigare
Ma tu mi vuoi affondare
E non è normale
E non esiste un esercito
Più forte delle mie parole
Anche se combattere contro di te

È una guerra mondiale

Ma che cosa ne sarà
Delle nostre strategie
Di quelle notti passate a studiarci
Passate a cambiarci

Che palle
Esiste un’altra vita
Esiste un’altra strada
Che non porti a Roma
Dalla tua bocca vorrei
Un po’ di comprensione
Sparire come il sole
Sparire come il sole
Sparisce come

C’è una parola potentissima
Che ci fa tremare
Mi è esplosa tra le mani
La chiamano “amore”
La chiamano “amore”

Ma che palle
Esiste un’altra vita
Esiste un’altra strada
Che non porti a Roma
Dalla tua bocca vorrei
Un po’ di comprensione
Sparire come il sole
Sparire come il sole
Sparisce come teEmma

INCREDIBILE VOGLIA DI NIENTE

(D.Mancino, D.Faini / D.Mancino, D.Faini, E.Marrone)
Sopra i tetti delle case è piovuta la mia voce
ero in piedi in una stanza
e fuori dalla mia finestra
tutta la città sembrava scintillare
come i pesci nel mare
come un fuoco artificiale
ed io sorridevo nel buio
perché niente mi può fare male
perché sotto il sole tutto è il mio nemico peggiore

Ora che ho
un’incredibile voglia di niente
di un posto dove resti solo tu
che riesci a cancellare tutta la gente

un’incredibile voglia di niente
un’incredibile voglia di te

C’è chi vuole avere tutto
c’è chi vuole comandare
c’è chi fabbrica piramidi per farsi ricordare
quando avevo 16 anni sopra i muri
del quartiere d’estate
ho scritto le mie prime note

Ed io sorridevo perché
ti vedevo nel buio
e nel buio niente mi può fare male
perché quando manca tutto
la musica mi viene a salvare

Ora che ho un’incredibile
voglia di niente
di un posto dove resti solo tu
che riesci a cancellare tutta la gente

un’incredibile voglia di niente
un’incredibile voglia di te

eppure la gente mi piace ù
mi piace quando tace
mi piace quando ascolta
mi piace anche quando è assente

la gente

Ora che ho un’incredibile
voglia di niente
di un posto dove resti solo tu
che riesci a cancellare tutta la gente

un’incredibile voglia di niente
un’incredibile voglia di te

NUCLEARE

(L.Urciullo, E.Lanza, L.Serpenti)

Io abito ancora
Nel vortice nero
Che hai costruito per me
Arredato da tragici episodi vecchie foto,
segreti e bugie più spietate della verità

Io non ci credo
Non è possibile tornare indietro
Ho imparato a consolarmi
Grazie a certe visioni
Incubi e segni di violenza
Che aumentano il rumore nella testa

Poco prima dello schianto
Poco prima dello schianto
Poco prima di stringerti a me

È una stella che esplode
Il tuo corpo è in amore
Al mio fianco diventa nucleare
Sullo stesso pianeta
Ma in un altro sistema
L’ho scoperto per caso stasera

Chissà se hai mai conosciuto
Il grado di dolore che oscura gli occhi e il cuore
E quanta polvere e sangue per provare a coprirmi

E sfuggire agli specchi che
Non hanno avuto mai pietà di me
Non so cosa darei
Per provare a vederti anche solo un minuto
E mostrarti il male che mi hai lasciato

Poco prima dello schianto
Poco prima dello schianto
Poco prima di stringerti a me

È una stella che esplode
Il tuo corpo è in amore
Al mio fianco diventa nucleare
Sullo stesso pianeta
Ma in un altro sistema
L’ho scoperto per caso stasera

È una stella che esplode
Il tuo corpo è in amore
Al mio fianco diventa nucleare
Sullo stesso pianeta
Ma in un altro sistema
L’ho scoperto per caso stasera

Poco prima dello schianto
Poco prima dello schianto
Poco prima di stringerti a me

INUTILE CANZONE

(E.Marrone)

A volte ho come l’impressione di sprecare
il tempo dietro alle parole
Di respingere l’amore perché non lo so vedere
Di restare sola apposta perché io non so restare
Ma prima, non c’eri tu

A volte penso che se si potesse fare
Ti verrei a prendere da casa per portarti al mare
Per farti vedere
L’orizzonte che separa due elementi che hanno lo stesso colore
E quelli siamo io e te

Ma il coraggio a volte salva le persone
A volte le lascia da sole come me, come me
Che senso ha fare l’amore di nascosto in qualsiasi posto
Che ci guardiamo come pazzi tra la gente
E ci diciamo tutto senza dire niente

Ti prendo a morsi sul cuore
Ma non ti faccio morire
Faccio uno squarcio sottile
Per far uscire il dolore
Per far entrare la luce
E invece sono qui dove mi hai lasciata
La mia pelle bianca la conosci già a memoria

Ho pianto dentro un taxi mentre andavo via l’ultima notte
Continuo a fare a pezzi quel momento e tutte quelle coincidenze
E penso che se fossi stata davvero importante
Allora, tu saresti qui

Ma il coraggio a volte salva le persone
A volte le lascia da sole come me, come me
Che senso ha fare l’amore di nascosto in qualsiasi posto
Che ci guardiamo come pazzi tra la gente
E ci diciamo tutto senza dire niente

Ti prendo a morsi sul cuore
Ma non ti faccio morire
Faccio uno squarcio sottile
Per far uscire il dolore
Per far entrare la luce
E invece sono qui dove mi hai lasciata
La mia pelle bianca la conosci già a memoria

Sono sempre diventate sassi le carezze
Hai preso a pugni tutte le nostre certezze
Avessi forza per arrendermi io lo farei
Ma è troppo forte quell’amore che non passa mai
Che non passa mai

Ma poi tu vai da lei, si
Ma poi tu vai da lei

Ti prendo a morsi sul cuore
Ma non ti faccio morire
Faccio uno squarcio sottile
ùPer far uscire il dolore
Per far entrare la luce
E invece sono qui dove mi hai lasciata
La mia pelle bianca la conosci già a memoria

A volte penso che se ti potessi dire
Guardandoti negli occhi fino in fondo tutte queste mie parole
Non sarebbe mai esistita questa inutile canzone
Questa mia inutile canzone

Ciao.

Comments on Facebook

Comments are closed.