Matteo dei KUTSO ci presenta il nuovo album “Che effetto fa”: “c’è l’elettronica, ma non è un disco dei Thegiornalisti” – INTERVISTA

Cosmo
COSMO: esce venerdì 19 ottobre il nuovo singolo “L’amore”. A febbraio gran chiusura del tour al Forum
15 Ottobre 2018
Il muro del canto
IL MURO DEL CANTO torna venerdì con il nuovo album “L’amore mio non more”. In radio il singolo “Reggime er gioco”
16 Ottobre 2018

Matteo dei KUTSO ci presenta il nuovo album “Che effetto fa”: “c’è l’elettronica, ma non è un disco dei Thegiornalisti” – INTERVISTA

E’uscito il 28 settembre “Che effetto fa” (Goodfellas/Wing), il terzo album dei KUTSO che trovano nuove sonorità (e nuovi componenti) per mettere un punto sul presente e guardare al futuro con nuove aspirazioni.

Anticipato dalla titletrack e dagli altri due singolo “Manzoni Alieni” e “Uno + Una“, “Che effetto fa” è un disco molto diverso dalle precedenti produzioni del gruppo emanazione della mente e della penna del leader Matteo Gabbianelli.

Tanti i cambiamenti in questi tre anni che separano il nuovo lavoro da “Musica per persone sensibili“, l’album che nel 2015 portò alla ribalta il gruppo romano protagonista anche al festival di Sanremo (con “Elisa“): una rivoluzione nella line up della band e una simile rivoluzione anche nel sound, che vede una tendenza all’elettronica molto più sfacciata.

Ho avuto modo di parlare di questo nuovo sound direttamente con Matteo, che mi ha rivelato le tappe che hanno portato alla scrittura del disco, la sua idea di musica e uno sguardo sull’Italia di oggi, un paese “di coatti” in cui il leader dei Kutso non si trova poi così a suo agio.

Tra una frecciatina (o frecciatona) a Sfera Ebbasta (“non capisco proprio perché i giovani di oggi ci si immedesimino“) e ai Thegiornalisti (“sì è vero, c’è tanta elettronica nel disco, ma non è un disco dei Thegiornalisti“) e un momento di tenerezza (“sono innamorato. E forse è anche ora di un figlio“) Matteo si lascia andare e ci racconta, come fosse una lunga chiacchierata, la sua ultima produzione. Ecco la nostra video intervista!

Kutso – Che effetto fa tour | Date

19/10/18 S. Egidio Val Vibrata (TE) – Dejavu’
20/10/18 Roma – Largo Venue
25/10/18 Bergamo – Ink Club
26/10/18 Bassano Romano (VT) – Casa di Emme
27/10/18 Fermo – Heartz Club
03/11/18 Modena – Off
10/11/18 Prato – Capanno Blackout
16/11/18 Rende (CS) – Mood Social Club
17/11/18 Catanzaro Lido (CZ) – Officine Sonore
23/11/18 Milano – Ohibo’
01/12/18 Avellino – Black House Blues
14/12/18 Pordenone – Capitol Pordenone

Comments on Facebook
Adalberto Piccolo
Adalberto Piccolo
Responsabile editoriale, responsabile della comunicazione, responsabile social media. Ma comunque poco responsabile. "Il Mondo non è perfetto: in un mondo perfetto Mark Chapman avrebbe sparato a Yoko Ono".

Comments are closed.