GIORGIENESS esce venerdì con “Nuove regole EP” con un inedito e tre rework da “Siamo Tutti Stanchi”

Eros Ramazzotti
EROS RAMAZZOTTI: sarà “Vita ce n’è”, fuori il 19 ottobre, il primo singolo estratto dall’omonimo album
25 Settembre 2018
Elisa
ELISA anticipa il nuovo album “Diari Aperti” con “Se piovesse il tuo nome”, nuovo singolo fuori venerdì
25 Settembre 2018

GIORGIENESS esce venerdì con “Nuove regole EP” con un inedito e tre rework da “Siamo Tutti Stanchi”

Giorgieness

Giorgieness annuncia l’uscita dell’EP ‘Nuove Regole’, il 5 ottobre prossimo: quattro brani prodotti oltreoceano: tre rework presi dal precedente album e un inedito, ‘Questa Città’.

Della fortunatissima collaborazione fra la band capitanata da Giorgia D’Eraclea e Bryan Senti & Justin Moshkevich avevamo già avuto un assaggio nei mesi scorsi, con la pubblicazione delle versioni riarrangiate di due brani presi da ‘Siamo Tutti Stanchi’, l’album che ha consacrato Giorgieness nel panorama indie nazionale. ‘Avete Tutti Ragione’ e ‘Vecchi’, nelle mani dei due produttori americani, hanno preso un respiro tutto nuovo: più potenti, più moderne, più compatte, con un focus totalmente incentrato sulla voce della giovane front del gruppo. Il terzo brano tratto da ‘Siamo Tutti Stanchi’ è ‘Fotocamera’.

Il brano inedito è ‘Questa Città’. Giorgieness ne parla così: “Questa città è un passo avanti e una liberazione. L’ho scritta mentre lasciavo Milano per buttarmi in una nuova avventura, avevo in testa nuovi suoni e dentro un sacco di paure ma ero felice. E volevo salutare La città e la persona per la quale in qualche modo ci ero rimasta tanto senza piangere, rendendomi conto che in entrambi i casi, almeno per quel momento, ci eravamo dati tutto.
Ho avuto la fortuna di lavorare con una squadra ancora più grande, oltre ai soliti colleghi si sono aggiunti Justin e Bryan che hanno portato tutta la loro esperienza e nuova freschezza. L’ep in generale è una dichiarazione di intenti, non vorrò mai essere uguale a me stessa ma salutare sempre con gioia ogni parte che perdo e ogni pezzo che aggiungo

Bryan Senti, statunitense, vanta nel proprio curriculum collaborazioni con Mark Ronson, Mike Snow, Boy George, Rufus Wainwright. Justin Moshkevich, peruviano, laureato cum laude al Berklee College, è vincitore di un Grammy Award e due Latin Grammy Awards per il suo lavoro di sound engineering. Fra le sue collaborazioni ci sono aziende come Walt Disney Company, Pixar, Universal, Sony Pictures.

Realizzato in un triangolo virtuale tra Cantù (dove vive Giorgia e dove è anche l’Edac Studio di Davide Lasala), Los Angeles (luogo dove vivono i due producer Bryan & Justin) e Berlino (che nella vita di Giorgia ha un ruolo sempre importante), questo EP mostra come la mutazione sonora di Giorgieness sia inesorabilmente in atto, e assolutamente imprevedibile.

Comments on Facebook

Comments are closed.