NESLI, la trasgressione e “Viva la Vita” al Wind Summer Festival – INTERVISTA

Mario Biondi
MARIO BIONDI: si aggiungono nuove date al “Mario Biondi Tour 2018”
25 Giugno 2018
Da “astronauta” a guerriero contro ogni paura: STRAGÀ ci presenta il suo ultimo disco di inediti “Guardare fuori” – INTERVISTA
26 Giugno 2018

NESLI, la trasgressione e “Viva la Vita” al Wind Summer Festival – INTERVISTA

Nesli

foto di Chiara Mirelli

Credici ancora anche quando la strada è in salita anche se non migliora comunque vada Viva la Vita ” dice Nesli nel suo ultimo singolo “Viva la vita“, online e in radio dall’8 giugno che, insieme al precedente “Immagini“, anticipa il nuovo progetto discografico in uscita tra qualche mese.

E proprio di questo, del crederci sempre, del non mollare mai, ne abbiamo parlato proprio con Francesco Tarducci in arte Nesli durante le prove del Wind Summer Festival. Francesco ci spiega perché oggi come oggi gridare “Viva la vita” è quanto di più trasgressivo si possa gridare, perché è importante non lasciarsi andare anche nei periodi difficili.

Una riflessione sul periodo che c’è stato dopo il Sanremo dello scorso anno e qualche anticipazione sul nuovo album che verrà: ecco la nostra video intervista con Nesli!

Comments on Facebook
Adalberto Piccolo
Adalberto Piccolo
Responsabile editoriale, responsabile della comunicazione, responsabile social media. Ma comunque poco responsabile. "Il Mondo non è perfetto: in un mondo perfetto Mark Chapman avrebbe sparato a Yoko Ono".

Comments are closed.