Primo album “Incredibile” ed esordio con il botto: conosciamo meglio i THEMA – INTERVISTA

MEZZOSANGUE: annunciate le date dei concerti estivi per la presentazione di “Tree – Roots & Crown”
30 Maggio 2018
The Zen Circus
THE ZEN CIRCUS tornano live con “Il fuoco in una stanza – tour estivo”
30 Maggio 2018

Primo album “Incredibile” ed esordio con il botto: conosciamo meglio i THEMA – INTERVISTA

Thema

Ambiziosi ma con i piedi per terra: si presentano così i Thema, la giovane band milanese che il 25 maggio scorso ha salutato l’uscita del debut album “Incredibile”.

Alle spalle già un Ep – “Accendi la fantasia” -, la partecipazione a diversi festival e numerose esibizioni dal vivo tra cui anche una performance nella prestigiosa cornice dell’Arena di Verona. Ora per i Thema è arrivato il momento del level up: presentarsi al pubblico attraverso il loro disco d’esordio, disponibile sulle principali piattaforme streaming e negli store fisici e digitali.

Ad anticiparne l’uscita il primo singolo estratto “Il nostro giorno”, accompagnato da un videoclip che su YouTube è vicino al traguardo delle 400 mila visualizzazioni. Numeri da capogiro per una band agli esordi. I Thema sono Thomas Moschen (voce, piano e chitarra acustica), Stefano Parmigiani (chitarra, voce), Mattia Missaglia (basso) e Luca Ferrara (batteria, percussioni e voce).

Li abbiamo intervistati per conoscerli meglio e per sapere come stanno vivendo le emozioni a caldo a pochi giorni dal lancio del loro debut album. Ecco cosa ci hanno raccontato. Thema

Ciao ragazzi! All’attivo l’Ep “Accendi la fantasia” e da pochissimo anche il primo disco “Incredibile”. Volendo giocare col titolo dell’album e del primo singolo estratto, possiamo dire che “il vostro giorno è arrivato ed è incredibile”?

Possiamo dire che “Accendi la fantasia” per noi è stato un buon trampolino di lancio, ci ha permesso di fare tante bellissime esperienze con concerti fino a 35 mila persone, senza contare le fortissime emozioni che ci ha donato l’Arena. Dire che “Il nostro giorno” è arrivato magari è presto, ma sicuramente ci siamo vicini sottolineando quanto sia “Incredibile” quello che finora abbiamo vissuto.

Vi va di presentare i Thema a chi ancora non vi conoscesse? Tutto ha avuto inizio con Luca e Mattia, no?

I Thema sono Thomas, Stefano, Mattia e Luca. Il tutto nasce come dicevi tu dall’incontro tra me, Mattia e Thomas a Varese. Successivamente, dopo varie prove, abbiamo sentito il bisogno di un chitarrista e di una seconda voce, ed è così che è arrivato anche Stefano che ci completa con la sua voce e la sua chitarra.

Il videoclip de “Il nostro giorno”, primo singolo estratto, su Youtube ha fatto il botto. Siete in gamba, giovani, affiatati, pieni di energia e avete una bella presenza: vi piacerebbe la prospettiva di diventare la nuova band teen idol italiana?

Siamo ragazzi con i piedi per terra ma comunque ambiziosi, ci piacerebbe eccome ma come in tutte le cose il primo posto bisogna meritarselo e noi ce la stiamo mettendo tutta.

Vi faccio due nomi, immaginiamoli come due “estremi”: su una “scala” che va dai The Kolors ai The Giornalisti, in che punto si collocano tra i due i Thema?

Sinceramente non riusciamo a collocarci vicino ad altri artisti, non ci piace essere assimilati ad altre realtà per il fatto che nella nostra semplicità riusciamo in qualche modo ad essere unici. Raggiungere il livello dei The Kolors e dei The Giornalisti sarebbe a dir poco spettacolare, speriamo di andare avanti per la strada giusta.

Pensando al pubblico e a quanti stanno acquistando e ascoltando “Incredibile”, che effetto vi piacerebbe lasciasse in loro il vostro disco?

Ci piacerebbe trasmettere ciò che proviamo quando suoniamo, vorremmo far capire cosa significhi per noi la musica. Abbiamo l’intenzione di far vivere la nostra musica nella quotidianità di tutte le persone toccando temi forti come l’amore, la felicità, la forza di andare avanti, la fantasia, la perdita di qualcuno a noi caro. Insomma, siamo fieri del nostro disco e siamo sicuri che possa lasciare una bella impronta nel cuore di chi ci ascolta.

Il 23 maggio avete presentato l’album in anteprima live al Teatro Principe di Milano. Com’è andata e siete pronti per la prossima data a Salerno?

L’emozione è stata grandissima e il Teatro Principe era pienissimo di persone che aspettavano di sentirci e che si sono divertiti. Adesso siamo prontissimi per la data di Salerno a Pontecagnano Faiano l’8 giugno presso la Discoteca Dolcevita.

E allora “go on Thema!”

Comments on Facebook

Comments are closed.