VARRY ci presenta “La canzone di Marì”: “Il mio sogno? Sanremo” – INTERVISTA

Florence + the machine
FLORENCE + THE MACHINE: fuori il nuovo singolo “HUNGER”. Il 29 giugno il nuovo album “High As Hope”
7 Maggio 2018
Dunk
Bentornato, rock made in Italy! DUNK, la banda che le suona come non si sentiva da tempo
7 Maggio 2018

VARRY ci presenta “La canzone di Marì”: “Il mio sogno? Sanremo” – INTERVISTA

Varry La canzone di Marì

Giovane, determinata e con dei riferimenti musicali ben precisi (e diciamocelo, tra i migliori che si potessero scegliere). Stiamo parlando di VARRY, all’anagrafe Francesca Varaldo, cantautrice ligure classe ’92, tanta gavetta tra corsi di scrittura con Zibba e Giuseppe Anastasi, corsi di canto da Danila Satragno (che ha lavorato con Ornella Vanoni, Giuliano Sangiorgi e Red Canzian solo per citarne alcuni), e borse di studio vinte per il CET di Mogol.

Nel 2013 Varry decide di cimentarsi nel canto ed inizia i propri studi alla Vocal Care di Savona, scuola che le consente di partecipare a concorsi e stage formativi che la mettono in contatto con rinomate personalità dell’ambiente musicale (tra le quali Roby Facchinetti, Manuel Agnelli, Massimo Cotto, Stefano Senardi, Angelo Valsiglio, Annalisa…).

Il suo talento non passa inosservato e viene subito riconosciuto: nel 2014 vince il premio “Miglior Voce Femminile” di Sanremo Awards e due anni dopo vince anche il premio “Miglior Voce di Sanremo d.o.c”.

Varry è fuori ora con un nuovo singolo prodotto da Nuvole & Sole, LA CANZONE DI MARI’. Marì è una figura quasi mitologica che vive nella leggenda e che, in sella al suo cavallo dalla bianca criniera, si sposta di città in città, infondendo coraggio in chi ha perso la speranza e regalando sogni a chi ha smesso di credere nei propri ideali.

Per l’occasione l’abbiamo incontrata per scambiare quattro chiacchiere, sul futuro, gli obiettivi, i riferimenti musicali e la strada stilistica intrapresa. Ecco la nostra video intervista completa nella clip.

Comments on Facebook
Adalberto Piccolo
Adalberto Piccolo
Responsabile editoriale, responsabile della comunicazione, responsabile social media. Ma comunque poco responsabile. "Il Mondo non è perfetto: in un mondo perfetto Mark Chapman avrebbe sparato a Yoko Ono".

Comments are closed.