JOVANOTTI: il “salone delle feste” del Lorenzo Live 2018 esalta il Palalottomatica – REPORTAGE

Federica Abbate
FEDERICA ABBATE: online da domani il nuovo singolo “Pensare troppo mi fa male feat. Marracash”
3 Maggio 2018
Jack Savoretti
JACK SAVORETTI riparte il 21 maggio da Roma l'”Acoustic Nights Live”
3 Maggio 2018

JOVANOTTI: il “salone delle feste” del Lorenzo Live 2018 esalta il Palalottomatica – REPORTAGE

10 di fila. Già così sarebbero numeri pazzeschi, perché riempire per 10 serate il Palalottomatica non è propriamente da tutti. Se poi queste 10 date romane seguono le 13 di Milano, le 9 di Firenze, le 5 di Torino e tante altre per un totale di 44 sold out, beh allora bisogna lasciar perdere i numeri (numeri che fanno girare la testa, citando l’ingegner Cane) e concentrarsi solo ed esclusivamente sullo spettacolo mastodontico che Lorenzo Jovanotti Cherubini ha offerto con il suo “Lorenzo Live 2018“.

Noi c’eravamo alla data del primo maggio al Palalottomatica, ed è stato veramente emozionante. Perché il Lorenzo Live 2018 è uno spettacolo nello spettacolo. Un turbinio di luci, colori, animazioni (come quella che introduce lo spettacolo, con il percorso di Jovanotti raccontato in stile corto maltese).

Giacca scintillante e paiettata, crocifisso e catena al collo, Jova torna a Roma e non solo fisicamente “Mamma Roma, tuo figlio Lorenzo è tornato” urla al pubblico, e il suo legame con la città che lo ha visto nascere e poi andare via direzione Cortona non è mai stato così saldo.

Salta, balla, si emoziona e coinvolge. Sottolinea la fortuna di vivere in un epoca formidabile, mettendo in guardia sul razzismo come motore dell’ingiustizia.

E poi, c’è la sua musica, che è quanto di meglio si possa ascoltare: il nuovo album protagonista naturalmente, “Oh Vita“, ma non protagonista assoluto visto che i brani storici del Lorenzo nazionale hanno pieno spazio in una scaletta pressoché perfetta. “Mi fido di te”, “L’ombelico del mondo”, “Ti sposerò”, “Ciao Mamma” e l’immancabile “Ragazzo Fortunato“, prima di chiudere con il bis di “Terra degli uomini“.

Una serata fantastica, in compagnia di amici come Giuliano Sangiorgi, in tribuna a vedere il concerto divertito e rapito. Arrivederci Lorenzo, Roma ti aspetta sempre a braccia aperte.

Jovanotti – Lorenzo Live 2018 @Palalottomatica | Scaletta

Ti porto via con me

Le canzoni

Penso Positivo

In Itaia

Oh Vita

Salta

Gli Immortali

Mi fido di te

Sbagliato

Baciami Ancora

Fame

L’ombelico del mondo

A te

Ti sposerò

Estate

Tutto l’amore che ho

Tensione evolutiva

Sabato sera

Il più grande spettacolo

Ciao Mamma

Ragazzo fortunato

Terra degli uomini

Comments on Facebook
Adalberto Piccolo
Adalberto Piccolo
Responsabile editoriale, responsabile della comunicazione, responsabile social media. Ma comunque poco responsabile. "Il Mondo non è perfetto: in un mondo perfetto Mark Chapman avrebbe sparato a Yoko Ono".

Comments are closed.