COSMO: al via con un sold out stasera da Bologna il “Cosmotronic tour”

Jack Jaselli
JACK JASELLI: da oggi in radio ed online il nuovo singolo “Nonostante tutto”
16 Marzo 2018
Red Canzian
RED CANZIAN: dal 4 maggio via al “Testimone del tempo tour”
17 Marzo 2018

COSMO: al via con un sold out stasera da Bologna il “Cosmotronic tour”

Cosmo Cosmotronic

Parte questa sera con uno straordinario tutto esaurito dal Link di Bologna COSMOTRONIC TOUR, il nuovo tour di Cosmo che arriva finalmente in Italia dopo lo strepitoso successo della leg europea che ha collezionato sold out a Parigi, Lussemburgo, Londra e anche Berlino nel tempio della musica techno mondiale.  

L’attesa continua a crescere ed è boom di vendite: infatti, oltre ai live già esauriti di Bologna, Firenze, Milano, Torino, Roma, ancor prima del debutto, sono sold out anche la data di Bari (21 aprile) e la seconda data di Firenze (30 aprile).

Un grande ritorno live quello di Cosmo, che porterà nei club più importanti d’Italia un format che nessun artista italiano ha mai tentato prima: un vero e proprio MINI FESTIVAL, un PARTY ITINERANTE con al centro la sua musica ma anche quella dei tanti ospiti che animeranno tutte le serate.

In queste serate uniche che faranno ballare fino a mattina saranno presenti alcuni dei migliori dj e produttori italiani che gravitano intorno al mondo della club culture. Vere e proprie leggende come Lory D e Daniele Baldelli a cui si uniscono nomi di assoluto valore come Francisco e Stefano Ritteri, Not Waving, Elisa Bee, Hugo Sanchez, Bawrut e gli Underspreche.

Cosmo ha scelto di coinvolgere in questo ambizioso progetto anche Ivreatronic, il collettivo di dj e produttori eporediesi di cui lui stesso fa parte, e che per la prima volta varca i confini cittadini grazie Enea Pascal che aprirà le serate con il suo live set. Il pubblico potrà assistere anche ai dj set di Splendore e Foresta a cui occasionalmente potrebbe unirsi proprio Cosmo.

Sarà uno show particolarissimo, quello di Cosmo, enfatizzato anche da un set up di luci molto diverso e lontano da quello dei normali concerti pop. L’idea, infatti, non è tanto quella di illuminare i musicisti, ma far sì che appaiano e scompaiano di continuo fino a mettere al centro la musica, la vera protagonista degli show del Cosmotronic Tour, e quasi provare a disorientare il pubblico.

Guardare fissi il palco non è obbligatorio. Provare a perdersi nel flusso delle tracce di Cosmotronic invece sì.

Comments on Facebook

Comments are closed.