KELVIN: esce “Normale”, nuovo singolo nato con i The Cesars – INTERVISTA

BAUSTELLE: esce oggi il nuovo singolo “Veronica, N.2”. Online anche il video
2 Marzo 2018
CLASSIFICHE FIMI nel segno della trap! SFERA EBBASTA primo negli album, GHALI tra i singoli
2 Marzo 2018

KELVIN: esce “Normale”, nuovo singolo nato con i The Cesars – INTERVISTA

Si intitola “Normale” il nuovo singolo del giovane cantante Kelvin molto conosciuto sul web. Un brano inedito nato con i The Ceasar, producer famosi in Italia e USA che vantano collaborazioni, tra gli altri, con Baby K, Clementino, Gemitaiz, Ghemon, Gué Pequeno.

Il brano è stato presentato live in anteprima a ottobre alla finale europea di “The Muser Battle”, il più grande evento europeo dedicato a musical.ly. La canzone è stata scritta a Pescara, dove Luca Ciccarelli, questo il vero nome di Kelvin durante un periodo di neve. “Era il 2017 – racconta – mi ricordo una nevicata pazzesca che nella mia città significa disastro. Sono stato chiuso in casa una settimana con mia madre e mio fratello. Ho passato tutto il tempo a scrivere. Ho buttato giù ogni mia turba e questo si vede dal testo di ‘Normale’, dove ho messo tutto questo. Era una sorta di ‘io contro tutti’ perché da me a Pescara la scena è rap o techno quindi l’idea di portare avanti il pop era comunque difficile. In molti mi hanno detto che stavo perdendo tempo ma io ci credevo e ho continuato per la mia strada”.

Kelvin deve il suo nome al tag “Kelv” con cui si firmava da piccolo, che è diventato Kelvin da un mix con il soprannome “Justin” con cui era conosciuto. “Ho iniziato come dj a 14 anni – racconta Luca – è una passione che ho da piccolo. Mia mamma cantava, è la voce femminile nell’inno del Pescara calcio. Da questo sono partito, era una specie di ‘io contro lei’ per vedere chi era più bravo, da lì è iniziato tutto perché sono sempre stato un patito della scrittura. Passavo il tempo a scrivere e mi sono buttato nella musica. L’inizio è stato difficile, cantavo ma non mi piacevo, ho avuto un vocal coach e sono riuscito a crescere. A Pescara è tutto rap, io ero l’unico del mio genere. Mi hanno contattato i Ceasar ed è nata la collaborazione. Ero felicissimo, li conoscevo per altre cose, come la colonna sonora del film ‘Scialla’. Mi hanno scritto una mail alla quale non ho risposto, quindi mi hanno contattato su Facebook. Ci siamo intesi subito, anche se tutto è nato quasi per scherzo”.

Nel presente Kelvin sta lavorando a pezzi nuovi e promette nuovi singoli che in futuro faranno parte di un album di inediti. Nel mezzo altri video e qualche collaborazione con “colleghi” famosi come Tiziano Ferro e Baby K. “Sto cercando di spingere questa musica il più possibile” dice e non ha paura di fissare un obiettivo nel futuro: “Appendere in casa un disco d’oro”.

Idee chiare, tanta passione e voglia di fare nella testa di questo giovane artista con un grande potenziale e una carriera tutta da costruire. Una metrica rap da cui partire ma mescolata al canto, come uno dei suoi ispiratori Chris Brown, magari per ripercorrere le orme di un altro che di nome fa Lorenzo e da giovane faceva il dj.

Comments on Facebook

Comments are closed.