SANREMO 2018. Aspettando la finalissima delle Nuove Proposte. Scaletta e ospiti della quarta serata

RENZO RUBINO a Sanremo 2018: “Esibirmi sempre a mezzanotte mi ha penalizzato, non nascondiamoci” – INTERVISTA
9 Febbraio 2018
Sanremo 2018
SANREMO 2018. Intervista a Mudimbi in gara tra le Nuove Proposte con “Il mago”
9 Febbraio 2018

SANREMO 2018. Aspettando la finalissima delle Nuove Proposte. Scaletta e ospiti della quarta serata

Sanremo 2018

E anche questo Sanremo si avvicina al capolinea. Stasera la finalissima per le 8 Nuove Proposte e i duetti dei 20 Campioni, domani ultima partita per i Big. Cosa è successo ieri e cosa aspettarsi dalla quarta serata? Mettiti comodo e scoprilo dalla nostra cronaca punto per punto del Festival.

Ai giovani la precedenza. Aprono la terza serata le Nuove Proposte

Ieri sera sul palco più incandescente della musica italiana grande debutto per altre 4 delle 8 Nuove Proposte in gara a Sanremo 2018. Abbiamo ascoltato dal vivo Mudimbi, Eva, Ultimo e Leonardo Monteiro. A performance concluse subito il verdetto della classifica parziale. I risultati? Mudimbi primo e a seguire Ultimo, Eva, Monteiro. I giochi però sono ancora aperti, solo stasera potremo sapere chi la spunterà definitivamente tra gli 8. I rumors danno come favoriti: Ultimo, Mudimbi e Mirkoeilcane – che ieri ha ricevuto il Premio Enzo Jannacci.

I numeri della terza serata

Soddisfatti i vertici della Rai dei risultati ottenuti in termini di auditel e share anche dalla terza serata. Ieri quasi 11 milioni di italiani sono stati incollati al televisore per seguire il Festival della Canzone Italiana. Si parla di edizione da record, la media dello share della quarta serata ha raggiunto infatti il 51,60%, il picco (58,40% di share) toccato quando Claudio Baglioni ha invitato il pubblico a cantare insieme a lui la “Gianna” di Rino Gaetano. È dal 1999 che non si registrava una terza serata con risultati del genere. Numeri più che positivi anche per le Nuove Proposte: ben oltre 10 milioni di spettatori ieri hanno seguito la loro performance. Mai la sezione dedicata ai Giovani aveva raggiunto dati simili.

Mission complete: il Festival è stato svecchiato

Altro dato interessante riguarda il target di spettatori di questa edizione. La trilogia condotta da Carlo Conti aveva dato inizio all’operazione di svecchiamento del Festival più classico e storico della musica italiana, Claudio Baglioni l’ha portata al termine. Curioso che la 68^ edizione sia riuscita a catalizzare l’attenzione di un nutrito pubblico “pink” tra i 15 e i 24 anni, merito sicuramente dei giovani artisti a cui è stato dato spazio tra i Campioni durante quella che Baglioni ha definito “edizione 0.0” a cavallo tra passato, presente e futuro.

Gli ospiti della terza serata

Ieri all’Ariston tra i super ospiti l’arrivo a sorpresa di Virginia Raffaele, in forma smagliante come sempre ma questa volta nei panni di se stessa senza i “trucchi e parrucchi” a cui ci hanno abituati le sue imitazioni. Ma, sorpresa nella sorpresa, ci ha pensato Claudio Baglioni a scimmiottare i “vip” della scenaSanremo 2018 italiana. Sobrio e mai sopra le righe nelle prime due serate, ieri si è sbottonato in una esilarante imitazione di una svampita Belen Rodriguez.

Tra gli ospiti della terza serata anche l’intenso duetto di Giorgia e James Taylor sulle note di “You’ve got a friend”, l’energia dei Negramaro e la raffinatezza cantautorale di Gino Paoli che, accompagnato da Danilo Rea, ha intonato con Baglioni una emozionante versione di “Una lunga storia d’amore”.

Mentre Barbarossa si fa passare il sale, Noemi mette il pepe

Quanto ai 10 Campioni che si sono esibiti durante la terza serata, non è passato inosservato l’abito indossato da Noemi con un vedo/non vedo in grado di far arrossire anche Pierfrancesco Favino. Ma look a parte, nonostante quella della roscia dal timbro che “graffia il cuore” sia stata obiettivamente una delle migliori esibizioni, per lei zona bassa della classifica e tanto scontento da parte degli spettatori che la vorrebbero in cima.

Stasera, che sera! La finale delle Nuove Proposte, i duetti dei Big, scaletta e ospiti

Ci siamo. Stasera scopriremo chi delle 8 Nuove Proposte di Sanremo 2018 verrà incoronato nuovo campione. Sul verdetto finale peserà per il 50% il parere del pubblico da casa, per il 20% quello della giuria di esperti e per il 30% quello della stampa.

Proclamazione del podio e medagliere attesi per le 22:30. Di seguito l’ordine di uscita delle Nuove Proposte e dei duetti dei 20 Campioni.

Leonardo Monteiro

Mirkoeilcane

Alice Caioli

Ultimo

Giulia Casieri

Mudimbi

Eva

Lorenzo Baglioni

Renzo Rubino con Serena Rossi

Le Vibrazioni con Skin

Noemi con Paola Turci

Mario Biondi con Ana Carolina e Daniel Jobim

Annalisa con Michele Bravi

Lo Stato Sociale con Paolo Rossi e il coro dell’Antoniano

Max Gazzè con Rita Marcotulli e Roberto Gatto

The Kolors con Tullio De Piscopo ed Enrico Nigiotti

Ornella Vanoni-Bungaro-Pacifico con Alessandro Preziosi

Diodato e Roy Paci con Ghemon

Roby Facchinetti e Riccardo Fogli con Giusy Ferreri

Enzo Avitabile e Peppe Servillo con Avion Travel e Daby Touré

Ermal Meta e Fabrizio Moro con Simone Cristicchi

Giovanni Caccamo con Arisa

Ron con Alice

Red Canzian con Marco Masini

Decibel con Midge Ure

Luca Barbarossa con Anna Foglietta

Nina Zilli con Sergio Cammariere

Elio e le storie tese con i Neri per caso

Come super ospiti invece: Piero Pelù, Gianna Nannini, Federica Sciarelli.

Comments on Facebook

Comments are closed.