SANREMO 2018, tutti i testi delle 20 canzoni dei big in gara al festival

Sanremo 2018
#AspettandoSanremo. MARIO BIONDI debutta all’Ariston con “Rivederti”
30 Gennaio 2018
Vasco Rossi
VASCO NON STOP LIVE 2018: annunciata la data “zero” il 27 maggio a Lignano
31 Gennaio 2018

SANREMO 2018, tutti i testi delle 20 canzoni dei big in gara al festival

Sanremo 2018

Come di consueto, ad una settimana dall’inizio della kermesse canora, TV Sorrisi e Canzoni pubblica tutti i testi delle 20 canzoni che si sfideranno al festival di Sanremo 2018. Eccoli qua!

Mario Biondi – Rivederti Mario Biondi Sanremo 2018

Una ballad intensa ed emozionante che nelle sonorità richiama il legame stilistico tra il cantautorato italiano degli anni ’60 ed il sound brasiliano riconosciuto da tutti. Una canzone magari datata, senza ombra di dubbio retrò, ma che riesce ad esplodere grazie alla calda voce di Mario.

Il testo di “Rivederti” di Mario Biondi

 

Elio e le storie tese – Arrivedorci Elio e le storie tese

Il brano che segna l’addio del gruppo più irriverente e geniale degli ultimi tempi. Ma sarà davvero un addio? Chi lo sa, di certo ci godiamo lo spettacolo che sapranno regalarci sul palco dell’Ariston

Il testo di “Arrivedorci” di Elio e le storie tese

 

Red Canzian – Ognuno ha il suo racconto Red Canzian Sanremo 2018

Una bella sorpresa, una delle canzoni più rock del festival, con accenni progressive e tracce di passato, ed un deciso sguardo alla musica contemporanea (non ha fatto mistero della sua passione per i Coldplay ed i Green Day, ad esempio)

Il testo di “Ognuno ha il suo racconto” di Red Canzian

 

Luca Barbarossa – Passame er Sale 

Un brano interamente in romanesco per Luca Barbarossa a Sanremo 2018, seguendo la tradizione della canzone dialettale a Sanremo e cercando di ripercorrere i fasti del passato che l’hanno visto trionfare nel 1992 con “Portami a Ballare”

Il testo di “Passame er Sale” di Luca Barbarossa

 

Ron – Almeno Pensami Ron Almeno Pensami

La canzone, scritta dal cantautore bolognese, era rimasta in un cassetto gelosamente custodita dalla Fondazione Lucio Dalla e da Claudio Baglioni che, come dichiarato da lui stesso, era depositario dei diritti del brano.

Il testo di “Almeno Pensami” di Ron

 

Decibel – Lettera dal Duca Sanremo2018 DECIBEL

Un lavoro che, è destinato a segnare il cammino del rock italiano, ammesso che Enrico e soci siano in qualche modo etichettabili in un genere preciso. Il ritorno dei Decibel si farà sentire!

Il testo di “Lettera dal Duca” dei Decibel

 

Renzo Rubino – Custodire Renzo Rubino

Un brano che racconta di due genitori che tornano a parlarsi, da soli in una stanza, dopo tanto tempo; un testo molto emozionante, poetico, ispirato

Il testo di “Custodire” di Renzo Rubino

 

Enzo Avitabile e Peppe Servillo – Il coraggio di ogni giorno Enzo Avitabile e Peppe Servillo

Il brano, scritto a quattro mani dallo stesso Avitabile con Pacifico con gli arrangiamenti di Celso Valli e la produzione di Andrea Aragosa, si presenta con una forma espressiva innovativa, che va oltre la retorica, un inno alla vita e all’accoglienza.

Il testo di “Il coraggio di ogni giorno” di Enzo Avitabile e Peppe Servillo

 

Ornella Vanoni, Bungaro e Pacifico – Il coraggio di amarsi Ornella Vanoni Sanremo 2018

Un brano elegante, costruita intorno alla voce splendida della cantante di Milano ed impreziosita dagli incisi di Bungaro e Pacifico, che si presenta al festival sia come interprete che come autore. Una canzone magari non moderna, ma sicuramente affascinante, che colpisce già dal primo ascolto

Il testo de “Il coraggio di amarsi” di Ornella Vanoni, Bungaro e Pacifico

 

Le Vibrazioni – Così Sbagliato Le Vibrazioni

Uno dei pochi pezzi pop-rock del festival di Sanremo, con una licenza romantica e una voglia di stupire. Una reunion attesissima sia dai fan che dagli addetti ai lavori.

Il testo di “Così Sbagliato” de Le Vibrazioni

 

Noemi – Non smettere mai di cercarmi 

Il brano con cui gareggerà Noemi è una canzone d’amore di “carattere scientifico”: parla dell’indissolubilità dei legami chiamando in causa addirittura le tesi del fisico Paul Dirac. Il concetto di fondo è che se due sistemi hanno interagito tra loro per un certo periodo e poi si separano, non saranno più due sistemi distinti ma resteranno in qualche modo legati, rappresentando sempre un unico sistema.

Il testo di “Non smettere mai di cercarmi” di Noemi

 

The Kolors – Frida (mai, mai, mai) The Kolors Sanremo 2018

Una canzone orecchiabile, ritmata e di facile presa, un brano che troverà terreno fertile in radio e che ascolteremo per mesi. Il ritornello è quasi ipnotico, e se dobbiamo trovargli una pecca è quell’effetto straniamento che si avverte ascoltandoli cantare in italiano

Il testo di “Frida (mai, mai, mai)” dei The Kolors

 

Roby Facchinetti e Riccardo Fogli – Il segreto del tempo Roby Facchinetti e Riccardo Fogli Sanremo 2018

Un brano che ricorda molto le sonorità dei Pooh degli anni ’90, c’è poco da fare. Ma comunque una canzone che rimane in testa, orecchiabile, magari non radiofonica ma che si lascerà ascoltare.

Il testo di “Il segreto del tempo” di Roby Facchinetti e Riccardo Fogli

 

Diodato e Roy Paci – Adesso

Diodato e Roy Paci Sanremo 2018

Il brano di Sanremo è una fotografia del mondo attuale, con la speranza che “Torneremo a guardare il cielo, alzeremo la testa dai cellulari”. Un lavoro non perfetto, ma sicuramente apprezzato ed apprezzabile
Il testo di “Adesso” di Diodato e Roy Paci

 

Lo stato sociale – Una vita in vacanza 

Lo stato sociale Sanremo 2018Un intro sinfonico e poi un sound elettronico che pervade tutto il pezzo, un testo che rispecchia a pieno le caratteristiche del gruppo, con dentro parolacce, influencer e rottamatori. Non la solita canzone che parla d’amore ecco, ma sicuramente una delle canzoni più orecchiabili e radiofoniche presenti in gara

Il testo di “Una vita in vacanza” de Lo stato sociale

 

Giovanni Caccamo – Eterno Giovanni Caccamo Sanremo 2018

Il testo, come raccontato dallo stesso Giovanni Caccamo, nasce dalla frequentazione con i nonni, ottantenni e sempre innamorati come il primo giorno. L’amore quindi, come unica salvezza dalla crisi, individuale o globale che sia. L’amore, che da sempre a Sanremo va per la maggiore.

Il testo di “Eterno” di Giovanni Caccamo

 

Annalisa – Il Mondo prima di te Annalisa Sanremo 2018

Un brano poppeggiante e radiofonico con echi elettronici che sentiremo per parecchio tempo. Scritto insieme a Alessandro Raina e Davide Simonetta, ricorda molto il brano con cui si presentò 5 anni fa. Da scoprire

Il testo di “Il mondo prima di te” di Annalisa

 

Nina Zilli – Senza appartenere Nina Zilli Sanremo 2018

Una ballad delicata che affronta, senza paure, il tema della violenza su le donne. Un soul intimista con tanto pianoforte, molto sanremese e con tante aspettative per il risultato finale

Il testo di “Senza Appartenere” di Nina Zilli

 

Max Gazzè – La leggenda di Cristalda e Pizzomunno Max Gazzè Sanremo 2018

Una leggenda popolare della Puglia più alta (Vieste, per la precisione) che viene riletta in maniera magistrale dall’artista romano, con un grande ricorso all’orchestra che fa da filo conduttore a questa canzone intensa ma intima. Una piccola perla

Il testo di “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno” di Max Gazzè

 

Ermal Meta e Fabrizio Moro – Non mi avete fatto niente Ermal Meta Fabrizio Moro Sanremo 2018

Una canzone sul terrorismo, sulla realtà che ci circonda, in cui il titolo dice tutto: di fronte ai mali del mondo noi non molliamo! Un ritmo incalzante per due voci che ben si legano insieme. I favoriti da tutti, ma occhio alle sorprese

Il testo di “Non mi avete fatto niente” di Ermal Meta e Fabrizio Moro

 

 

 

 

 

Comments on Facebook

Comments are closed.