SANREMO 2018, tre nuovi premi oltre quello della critica. E sui big in gara si vocifera che..

Un abbraccio lungo tre ore per NICCOLÒ FABI che incanta il Palalottomatica a Roma – LIVE
27 Novembre 2017
Salmo
SALMO fa il record di streaming in 24 ore con il nuovo singolo PERDONAMI
28 Novembre 2017

SANREMO 2018, tre nuovi premi oltre quello della critica. E sui big in gara si vocifera che..

Sanremo 2018

Manca ancora tanto al Festival di Sanremo 2018, ma le novità e le indiscrezioni si susseguono ormai giorno dopo giorno senza soluzione di continuità. Dopo aver scoperto i nomi dei giovani che si contenderanno i 6 posti riservati alle nuove proposte durante la serata di Sarà Sanremo (in onda il 15 dicembre su Rai1, con Ambra Angioini come presentatrice) e dopo aver scoperto che sarà Michelle Hunziker ad affiancare Claudio Baglioni sul palco del teatro Ariston, ora è venuto il momento di svelare i premi che saranno consegnati oltre al premio della critica “Mia Martini“.

I tre nuovi riconoscimenti saranno un Premio al Miglior Testo, attribuito dalla giuria degli Esperti; un Premio alla Migliore Interpretazione, deciso dalla Sala Stampa e un Premio alla Migliore Composizione Musicale, attribuito invece dall’Orchestra del Festival (musicisti e coristi).  Si legge nel regolamento che “I premi consegnati nel corso di Sanremo 2018 avranno tutti un chiaro valore simbolico. Nel corso delle cinque Serate potranno essere attribuiti, d’intesa con il Direttore Artistico e con RAI-Direzione di Rai Uno, i riconoscimenti della Città di Sanremo a grandi artisti della musica contemporanea”.

E per quanto riguarda i big in gara invece? Le voci si fanno sempre più insistenti, ma fino al 15 dicembre, quando verranno resi noti durante la diretta di Sarà Sanremo, non avremo alcuna ufficialità. Ma su alcuni nomi gli indizi si accumulano sempre di più, che cominciano a diventare delle piccole prove.

Tra i tanti nomi che si fanno spiccano quelli di Loredana Bertè, Deborah Iurato, Annalisa, Noemi, The Kolors e Urban Strangers. Quasi certa la presenza di Nina Zilli e di Ornella Vanoni, meno quella di Levante. Per quanto riguarda i gruppi, pronti a calcare il palco dell’Ariston ci sono Le Vibrazioni e i Decibel (entrambi i gruppi si sono riuniti quest’anno dopo tanto tempo) oltre ai Negrita, che tornerebbero nella cittadina ligure dopo 15 anni (l’ultima loro presenza fu nel 2003 con Pippo Baudo). Ma l’ultima parola spetta a Claudio, e la scopriremo solo tra due settimane.

Sperando che anche quest’anno Sanremo ci sorprenda come sempre. Perché alla fine, Sanremo è sempre Sanremo.

Comments on Facebook
Adalberto Piccolo
Adalberto Piccolo
Responsabile editoriale, responsabile della comunicazione, responsabile social media. Ma comunque poco responsabile. "Il Mondo non è perfetto: in un mondo perfetto Mark Chapman avrebbe sparato a Yoko Ono".

Comments are closed.