LUCIO BATTISTI: la raccolta “Masters” certificata disco d’oro. In arrivo i progetti dedicati a LUCIO DALLA e FABRIZIO DE ANDRÉ

Federica Carta
SHADE: è online il video di “Irraggiungibile”, il nuovo singolo in featuring con FEDERICA CARTA
20 Novembre 2017
5 giorni di musica contro le mafie
5 Giorni di MUSICA CONTRO LE MAFIE a Cosenza con BRUNORI SAS, ROCCO HUNT e PAOLO BENVEGNÙ
21 Novembre 2017

LUCIO BATTISTI: la raccolta “Masters” certificata disco d’oro. In arrivo i progetti dedicati a LUCIO DALLA e FABRIZIO DE ANDRÉ

Lucio Battisti

A 20 anni dalla morte e a 50 anni dal suo debutto, LUCIO BATTISTI continua a conquistare pubblico e classifiche: “MASTERS” – Battisti come non lo hai mai ascoltato (Sony Music), infatti, è stato certificato ORO (dati diffusi oggi da Fimi/GfK Italia) ed è ancora al secondo posto della classifica Top of the Music “Vinili” (dati diffusi venerdì 17 novembre da Fimi/GfK Italia), confermando come un ascolto di alta qualità venga ancora oggi apprezzato e valorizzato

MASTERS” è stato solo il primo di una serie di progetti di Sony Music dedicati al restauro e alla rimasterizzazione dei grandi successi dei più grandi cantautori del passato. Dopo il progetto dedicato a Battisti, infatti, il 24 novembre usciranno “COME È PROFONDO IL MARE” di Lucio Dalla in una riproposizione dei brani rimasterizzati a 24bit/192KHZ (la migliore definizione attualmente possibile) TU CHE M’ASCOLTI INSEGNAMI”, una raccolta dei più grandi successi di Fabrizio De André, sempre rimasterizzati a 24bit/192KHZ.

In piena esplosione del mercato del vinile in Italia e in tutto il Mondo, Sony Music Italy ha deciso di potenziare la produzione di ristampe dei vinili dei titoli più iconici del suo repertorio in versioni spesso arricchite con contenuti extra, musicali, fotografici e di approfondimento.Tutto questo anche grazie al l’iniziativa “EVERY DAY IS A VINYL DAY”, un esempio di quanto il mercato dei vinili possa ancora realmente offrire in fatto di riscoperta musicale, sia per gli appassionati di ieri che per coloro che si stanno avvicinando a questo supporto per la prima volta.

Comments on Facebook

Comments are closed.