NEGRITA: fuori oggi il video del nuovo singolo “ADIOS PARANOIA”. Nel 2018 nuovo album e tour

Amici
AMICI 17: il via domani sabato 18 novembre, alle 14.10 su Canale 5. Ecco tutti i TUTOR e gli autori musicali
17 Novembre 2017
X FACTOR 11: al giro di boa Levante in inferiorità numerica e Maionchi “campione d’inverno”. #4Factor, la cronaca del fischiato quarto live
17 Novembre 2017

NEGRITA: fuori oggi il video del nuovo singolo “ADIOS PARANOIA”. Nel 2018 nuovo album e tour

Negrita

Negrita tornano con un brano inedito dal titolo “ADIOS PARANOIA” (ascoltabile qui) che anticipa il nuovo album atteso agli inizi del prossimo anno. Da oggi il singolo sarà in radio e disponibile su tutte le piattaforme digitali.

ADIOS PARANOIA” è un brano scritto e composto dai Negrita, prodotto da Fabrizio Barbacci. Così la band ne racconta la genesi: Quando entri in una band, sottoscrivi delle regole non dette che saranno l’ABC del tuo futuro. Le regole variano da band a band. Nei Negrita vige da sempre la regola dei 3\3. Un terzo attitudine, un altro contenuti e l’ultimo, se non il primo, è il sound. Cos’è una band senza un suo sound? Poco o niente. Noi giochiamo da sempre col nostro sound. Lo stropicciamo, lo arricchiamo e lo rinnoviamo. Adios Paranoia non sfugge a questo trattamento. L’abbiamo composta in California, a due passi dal Messico. Parla di quei giorni e del carico di problemi e paranoie che ci siamo portati dietro lasciando l’Italia. Ma è nel sound che si concentra maggiormente il cambiamento. Via la paranoia, ma soprattutto via i vecchi concetti di composizione e arrangiamento. Nel videoclip ci siamo divertiti a girare fra cielo e sabbia, mete e miraggi, fuga ed esplorazione. Torniamo rinnovati, contemporanei e con la voglia di spaccare il domani. È la nostra ricetta per non invecchiare mai.

Nel 2018 i Negrita torneranno a suonare dal vivo il 10 aprile a Bologna, Unipol Arena; il 12 aprile a Roma, Palalottomatica e il 14 aprile a Milano, Mediolanum Forum.

Negrita – Adios Paranoia | Video

E’ online da oggi il video di Adios Paranoia. Eccolo!

Comments on Facebook

Comments are closed.