VILLA ADA: CANZONIERE GRECANICO SALENTINO e AMORE EXPERIENCE, tutti gli appuntamenti fino al 17 settembre

Cigarettes After Sex
I CIGARETTES AFTER SEX tornano in Italia a dicembre! Appuntamenti a Milano e Roma
4 settembre 2017
Liam Gallagher
LIAM GALLAGHER intervistato da Rolling Stones: “Sono sempre stato solo, Noel era il mio aiutante”
5 settembre 2017

VILLA ADA: CANZONIERE GRECANICO SALENTINO e AMORE EXPERIENCE, tutti gli appuntamenti fino al 17 settembre

Villa Ada

Gli ultimi colpi di coda estivi non fermano la voglia di musica di Villa Ada Roma Incontra il Mondo – Villaggi Possibili, cento per cento a firma Arci Roma, che prolunga il fitto cartellone di appuntamenti fino al 17 settembre. Ben due i palchi che vedranno susseguirsi artisti di calibro internazionale sin dal tramonto, con concerti gratuiti, per proseguire, come da tradizione, fino a tarda notte.

Si parte stasera 5 settembre sul palco di D’Ada live al tramonto con l’appuntamento di Villa Ada incontra il Tango con un’intera selezione musicale dedicata al famoso ballo argentino. Attesissimo poi il ritorno nella Capitale, domani 6 settembre, del Canzoniere Grecanico Salentino: il più importante gruppo di musica popolare salentina in Italia che unisce tradizione e modernità incontra Anna Cinzia Villani, la “voce del Salento” in un’esplosione di energia, passione, ritmo e magia. A dare il benvenuto dal palco D’Ada live le tre voci femminili de Lamorivostri, che guideranno nel mondo della musica tradizionale, da quella italiana alle sonorità rom, dalla canzone d’autore alla poesia popolare.

Il 7 settembre comincia una grande serata all’insegna della cumbia coi  Murga Los Adoquines de Spartaco che si esibiranno al tramonto per D’Ada live, una festa coinvolgente che poi si sposterà sul palco principale con il sound futuristico e le maschere fluo dei Dengue Dengue Dengue, anticipati dall’argentino King Coya e dai Queen Cholas. Aftershow con djset di cumbia elettronica curata da Dj Diamante.

Si prosegue l’8 settembre per D’Ada Live al tramonto con due dancefloor d’eccezione: la prima con il ritorno di Welcome 2 the jungle dove Danno del Colle der Fomento, Dj Ceffo e Cannasuono che ospiteranno Dj Craim & Kaos vi faranno ballare e cantare a suon di rap, scratch, funk e soul; la seconda con GINKO outta VILLA ADA CREW!Pre and after show a cura di MARIO DREAD outta Cool Runnings.

Il 9 e 10 settembre Villa Ada si prepara a vivere l’Amore Experience 2017, appuntamento ormai consolidato con gli artisti indipendenti più in voga del momento: per la prima data attesi Speedy J, Luke Slater, Luke Slater, Sigha, Powell, Dasha Rush; mentre chiudono la rassegna Gomma e PopX.

L’11 settembre l’appuntamento è al tramonto per D’Ada live con Matteo Bennici violoncellista, bassista e compositore, noto al panorama italiano come musicista esperto ed eclettico, temerario esploratore di generi e sperimentatore sonoro che si esibirà con Tommaso Tanzini, ex Criminal Jockers,  di cui si attende il secondo album solista in uscita a Dicembre 2017. A seguire il set di Dj Mangoo.

Mercoledì 12 settembre appuntamento al tramonto con il punk d’autore “ma ballabile” di Chiazzetta e il dj set di chiusura di  Dj Yakuza Italian Stail¸ mentre sul palco principale arriva la graffiante comicità di Greg and the Frigidaires con il rockabilly dei VazzaNikki.

Il 13 settembre arriva per un grande concerto la miscela caleidoscopica tra Africa e Europa degli OY che si esibiranno con NicoNote, l’artista italo-austriaca che unisce musica e teatro. Apre la serata il concerto al tramonto della cantautrice Sara Jane Ceccarelli sul palco D’Ada live con la chiusura di Dj Mangoo.

Dopo il successo riscontrato all’inizio dell’estate inaugura il weekend il 14 settembre un’altra serata all’insegna del rap, la SUMMER IN THE CITY.

Il 15 settembre si parte con D’Ada live al tramonto con il concerto di Tahnee Soree, per poi spostarsi sul main stage con l’apertura del rock alternativo dei Toot e il live di Dub Fx, il beatboxer di alta classe, in bilico tra sonorità reggae, dub e drum and bass. Chiude il dj set di Trust in Jungle.

Sabato 16 settembre si cambia registro e Villa Ada e ospita le ricerche sonore dell’elettro-jazz: per gli appassionati del genere e non un appuntamento imperdibile con il carisma di  D​j RALF al fianco del progetto R.Ha.R.F di Gianluca Petrella, uno dei più virtuosi trombonisti al mondo e Leonardo Ramadori, vero fuoriclasse delle percussioni.

Chiude il ricchissimo cartellone di quest’anno un gradito ritorno, quello del duo Rezza/ Mastrella con lo spettacolo 7 14 21 28. A salutare il D’Ada live al tramonto il pop graffiante dei Madiba. Aftershow djset di Zerla. ​

La ventiquattresima edizione di “Villa Ada Roma Incontra il Mondo – Villaggi possibili” animerà le serate della Capitale fino al 17 settembre con la direzione artistica dell’Arci di Roma, che per oltre 20 anni si è impegnata a trasformare l’isola del laghetto di Villa Ada nel simbolo della cultura e dell’intrattenimento estivo romano. Il cuore verde di Roma batterà a ritmo di concerti, performance, dibattiti e degustazioni, senza dimenticare D’ADA Park, l’area ad accesso libero e gratuito con musica live, mostre e reading. Novità assoluta di quest’anno la proposta di numerosi spettacoli teatrali attraverso un’armonica unione tra teatro sperimentale, azioni performative, critica e impegno sociale.

Comments on Facebook

Comments are closed.