TODAYS FESTIVAL: dal 25 al 27 agosto 2017 a Torino PJ Harvey, Richard Ashcroft, Band of Horses, The Shins, Perfume Genius, Mac Demarco e tanti altri!

#4Emergenti presenta la band LEAVE THE MEMORIES opening act domani al concertone di Tom Odell
13 Luglio 2017
J-Ax e Fedez
J-AX e FEDEZ, sold out anche la data di Taormina del Summer Tour 2017
13 Luglio 2017

TODAYS FESTIVAL: dal 25 al 27 agosto 2017 a Torino PJ Harvey, Richard Ashcroft, Band of Horses, The Shins, Perfume Genius, Mac Demarco e tanti altri!

Con oltre 30.000 presenze all’edizione 2016, TODAYS torna per la sua terza edizione nell’ultimo week-end di agosto, dal primo pomeriggio a notte inoltrata, con una line up ambiziosa che mescola leggende internazionali e nuove stelle italiane ed elude le
convenzioni per crearne di nuove e attuali.

TODAYS racconta le citta del mondo a Torino e Torino, a sua volta, al mondo intero, rendendo centrali quelle musiche di confine e quei luoghi di periferia dove incontrarsi e dove incontrare, dove trovare romantiche memorie e contemporanee suggestioni,
scambiare esperienze in momenti di formazione, scoprire produzioni originali ed eventi esclusivi, divenendo cassa di risonanza dei linguaggi della musica e delle sue diverse contaminazioni con le altre forme dell’arte.

L’edizione numero tre, come tre puntini di sospensione… che lasciano solo intravedere cio che sara, nella convinzione che l’unico istante in cui il futuro può essere deciso sia questo istante: il presente…Il TODAYS.

Due saranno i palchi principali dove osare l'(im)possibile al posto dell’ovvio, senza ostinarsi ad inseguire quel che sara o rimpiangere cio che e stato, proponendo una varieta di attitudini e musiche diverse che difficilmente si possono vedere tutte insieme nel quotidiano.

Il grande prato verde di sPAZIO211, palcoscenico a cielo aperto ideale per raccogliere, accudire e dare ossigeno alla quintessenza della produzione musicale indipendente di prima classe su scala mondiale, e, a pochi passi, il secondo grande palco all’interno della piazza semicoperta, fulcro evocativo dell’ex Industria Nazionale Cavi Elettrici Torino INCET sorta alla fine del XIX secolo e abbandonata nel 1968, protagonista di un ampio intervento di recupero urbano che salvaguarda il valore testimoniale dell’edilizia industriale di inizio Novecento.

L’ex Incet sara il luogo della notte che ospitera, in collaborazione con Varvara Festival, un puzzle di suoni e immagini che sfida gli stili più prevedibili e i luoghi comuni più inflazionati, alla ricerca di un altrove che conduca a esiti inediti, lontani dalla ripetitivita e dalla
prevedibilita.

E due saranno i luoghi del giorno: la Galleria d’Arte Gagliardi e Domke, adiacente all’area Incet, affascinante spazio dove sorgevano vecchie acciaierie e ora sede d’eccellenza dell’arte contemporanea in citta e Arca Studios, unione di studi di
produzione video, audio, web, grafica, animazione 3D situati all’interno dei Docks Dora, complesso storico torinese dei primi del ‘900.

VENERDI 25 AGOSTO

Inaugurera TODAYS la regina indiscussa del rock PJ HARVEY, una delle più importanti cantastorie in circolazione, unica vincitrice di due Mercury Music Prize.

La cerimonia d’apertura e affidata al made in Italy su cui costruire il futuro di una nuova radiosa musica italiana: il cantautore politicamente scorretto (e fiero di esserlo) GIOVANNI TRUPPI, imprevedibile, obliquo, provocatore, irriverente, profondo, diretto, sincero, e l’oscurita che diviene bellezza della talentuosa ventenne Alice Bisi, in arte BIRTHH.

Alle ore 23 l’ex-cattedrale industriale immersa nel parco verde PECCEI sara la scenografia teutonica delle avveniristiche geometrie sonore e visuali di BYETONE, fondatore della storica label Raster-Noton, e allo scoccare della mezzanotte le mura della ex fabbrica INCET elettrificata dal Varvara Festival scioglieranno il filo di perle che cinge il collo di Eutepre, la musa della musica. E le perle saranno gli artisti: MAX COOPER, SHED, A MADE UP SOUND e DBRIDGE.

SABATO 26 AGOSTO

Il palco di sPAZIO211 restituira al rock un sentimento di esaltazione mettendo in scena l’unica data italiana del leggendario diamante folle del britpop RICHARD ASHCROFT, carismatico e affascinante leader dei Verve, seguito da PERFUME GENIUS, degno erede di David Bowie, Marc Bolan e Prince, un artista capace
di proiettare e contemplare quella serenita che ci fara sussultare i cuori di gioia con il suo nuovo capolavoro No Shape.

E poi? C’e GIORGIO POI…giochi di parole e sonorita oniricamente pop che danno forma al suo primo album solista capace di spazzare via tutto il rituale, retorico melodramma italiano, insieme al diversamente folk WRONGONYOU, talento fuori dal coro già
ambasciatore italiano oltre confine di come la musica nostrana del terzo millennio dovrebbe essere.

Dalle ore 23 ROLY PORTER e MFO, sotto lo stesso cielo stellato del parco verde PECCEI percorrono un viaggio di esplorazione del “cosmo sonoro” e del suo ciclo vitale, nel quale la temerarieta o la follia saranno la vostra unica salvezza. Da mezzanotte sul palco della INCET si vola. Gli ascoltatori mettono le ali e prendono il volo,
condotti da Varvara nella musica ipnotica di uno schieramento d’élite: KARENN, TERENCE FIXMER, MONO JUNK, BOSTON 168.

DOMENICA 27 AGOSTO

In pieno pomeriggio nella piscina all’aperto immersa nel verde del parco Sempione, per la prima volta, POP X portera a TODAYS un’esibizione speciale: sotto il sole, in costume, sara un po’ concerto, un po’ baccanale perche niente e come Pop X: inclassificabili, indecifrabili, intelligenti, scorretti, disordinati, patafisici, assurdi, sconvolgenti, i veri re del pop italiano cosa si inventeranno questa volta?

Le ultime note di TODAYS 2017 saranno a sPAZIO211 a partire dalle ore 18 in un viaggio sonoro nel dna del rock, dalle radici al massimo della modernita con alcuni degli artisti internazionali in date uniche italiane che più hanno contribuito a livello mondiale ad abbattere steccati stilistici. Folk, rock, indie, country, southern, persino un pizzico di soul bianco, la bisaccia musicale dei BAND OF HORSES, scoppiettante effervescenza pop e melodie squisitamente accattivanti che generano dipendenza quelle di THE SHINS, “la
band che ti cambia la vita” per la prima volta in Italia dalle periferie indie del New Jersey.

Sara caldissima e tremolante la voce di Taylor Kirk dei canadesi TIMBER TIMBRE, dal sound cinematico in black&white, adatto a raccontare con mirabile verismo il post-tutto dei nostri giorni. Dall’estremo sud di Caserta GOMMA, quattro ragazzi tra i 18 e i 26 anni, gia eletti rivelazione musicale made in Italy, mentre dall’estremo nord Torino ANDREA LASZLO DE SIMONE canta “Vieni a salvarmi“, un’invocazione libera per raccontare la distanza tra la realta e la nostra visione di essa. Una domenica che sara un trip vibrazionale nelle lande del rock transoceanico fatto di luci e ombre, di sussulti verticali e diorami notturni, di corpi elettrici che spaziano dal rock epico alla melodia solare al folk noir al blues gotico di ultima generazione. Un’esplosione di energie graffianti e di
psichedelie ‘molecolari’ per un’ultima trottola di prestazioni live all’insegna dell’emozione.

Todays

Comments on Facebook

Comments are closed.