Vivaci, spontanei e coinvolgenti: #4Emergenti presenta la punk band dei MISTAKES

Ani di Franco
La folksinger ANI DI FRANCO illumina Villa Ada – RECENSIONE
5 luglio 2017
Izi
IZI: da oggi on line su VEVO l’atteso nuovo video di “WILD BANDANA”, il nuovo singolo in featuring con Tedua e Vaz tè
6 luglio 2017

Vivaci, spontanei e coinvolgenti: #4Emergenti presenta la punk band dei MISTAKES

Mistakes

Estate vuol dire mare, sole, relax, divertimento e tanta musica. Ed è arrivato il momento per #4Emergenti di lasciare qualche piccolo consiglio “sotto ombrellone” agli outsider – come noi – che ai tormentoni pompati dalle casse dei lidi balneari preferiscono la playlist del proprio fidato iPod. Per un bel pieno di freschezza questa settimana vi presentiamo la punk band milanese Mistakes.

Nel 1984 fu la volta degli scatenatissimi Offspring, nel ’92 toccò agli irriverenti Blink-182 e nel 2013, invece, è cominciata l’avventura musicale dei nostri #4Emergenti di oggi. Tre ventenni accomunati dalla stessa passione per la musica che hanno iniziato a “rodare” gli strumenti suonando dopo la scuola. È così che mossero i loro primi passi, tra i tanti, anche i grandiosi U2 che, nella cucina di Larry Mullen, posero le basi di quella che sarebbe stata – e resta – una delle band che ha fatto scuola. Chissà che i corsi e i ricorsi storici non siano propizi anche per i Mistakes.

È il 2015 quando il trio milanese realizza il primo Ep: “Lights and…”. Nel 2016, invece, l’incontro ai Magazzini Generali con Larsen Premoli che decide di scommettere sulla band. È così che a maggio 2017 i Mistakes, alias Riccardo Berticelli (voce e basso), Giorgio “Joe” Cataldo (chitarra) e Giorgio Sudati (batteria), sfornano il loro secondo lavoro in studio: l’Ep “Our Own Way”.Mistakes

La “loro strada” – parafrasando il titolo – è ancora agli inizi ma le premesse lasciano ben sperare. I Mistakes hanno quella carica giusta per diventare delle nuove icone giovanili in un’Italia troppo a lungo “a digiuno” di punk-rock. È ai loro coetanei che pensano mentre compongono e incidono, perché è dalle loro stesse storie di vita quotidiana che Riccardo, Joe e Giorgio prendono spunto per i loro pezzi. Hanno vent’anni, perché provare a dimostrarne il doppio? Hanno vent’anni e amano le sonorità del punk e del rock old school, perché non metterle al servizio di testi leggeri e spensierati che immortalino le gioie, i piccoli problemi, le avventure e i “mistakes” della loro età? Hanno vent’anni, perché costruirsi un’immagine che non gli appartiene e rinunciare alla propria spontaneità? Nessun volo pindarico per i nostri #4Emergenti di oggi, nessuna ricerca di tematiche troppo impegnative e concettuali che gli starebbero male addosso, come ad un bambino che indossa le scarpe del suo papà. Il trio milanese preferisce restare coi piedi per terra e calzare un habitus musicale in cui sappia riconoscersi.

I 5 brani che fanno parte di “Our Own Way” sono un buon biglietto da visita per i Mistakes. Riescono a riportare indietro di qualche decade anche noi, che i 20 anni li abbiamo superati da un po’, facendoci riassaporare quella fame di vita tipica dell’età d’oro. “Our Own Way” come un elisir di giovinezza che ti comunica tanta voglia di sgambettare e goderti piccoli grandi piaceri come un giro in scooter, un calcio ad un pallone, una festa in cui imbucarsi per scatenarsi sino al mattino.

Al momento i Mistakes sono in tour con il loro ultimo Ep e nuovi inediti. Il prossimo live è fissato al 10 Luglio presso la Cascina Martesana di Milano, un’occasione da non perdere per chi ha voglia di una sana ventata di musica fresca con cui condire le sue serate estive.

Nome: Mistakes

Album: 2 Ep. “Light and…” e “Our Own Way” (Ammonia Records, 2017)

Genere: punk-rock

Curiosità: il videoclip del singolo “Blame it on the morning” ha incoronato i Mistakes come artista della settimana per la vetrina “Just Discovered” di MTV New Generation

Da ascoltare quando: come colonna sonora di questa estate, per ricaricarsi di energia e partire alla volta di nuove avventure spensierate e imprevedibili

Artisti simili: Offspring, Blink-182, Green Day

Link utili: www.facebook.com/mistakesmusic

Comments on Facebook

Comments are closed.