I DAIANA LOU tra Berlino, X-Factor ed il nuovo singolo “Say Something” in uscita oggi – INTERVISTA

Trankida
TRANKIDA, un album, Modena e l’amore così “Com’è” – INTERVISTA
30 giugno 2017
Villa Ada
VILLA ADA- Roma incontra il mondo. Anche nel 2017! Ecco i primi nomi della line up
30 giugno 2017

I DAIANA LOU tra Berlino, X-Factor ed il nuovo singolo “Say Something” in uscita oggi – INTERVISTA

Daiana Lou

Incontro i Daiana Lou e li vedo felici, felicissimi. Due persone diverse da quelle che avevamo lasciato sul palco di X-Factor, mentre abbandonavano il fatato mondo della televisione per tornare ad una dimensione più familiare, quasi da strada.

Un ragazzo ed una ragazza sempre sorridenti, contenti ed orgogliosi del proprio lavoro svolto, che li ha portati ad incidere un album (in uscita ad autunno) ed un singolo, SAY SOMETHING, presentato il 16 giugno al Prachtwerk di Berlino ed in uscita oggi, 30 giugno, su tutte le maggiori piattaforme digitali.

Li ho incontrati, dicevo, qualche giorno fa, in una Roma caldissima appena rinfrescata da un acquazzone. E abbiamo parlato un po’ di tutto, da X-Factor (tema imprescindibile) a Berlino, passando per i sold-out all’Auditorium e per il tour estivo, che li vedrà in giro per l’Italia fino ad agosto. Queste le date del tour

30 Giugno – Roma

1 Luglio – Padova (Padova Pride)

7 Luglio – Pavia

8 Luglio – Propezzato (Ap)

10 Luglio – Roma ( Lungo il tevere)

12 Luglio – Colleferro (rm)

13 Luglio – Monterotondo (rm)

15 Luglio – Bologna

22 Luglio – Grosseto

01 Agosto – Cuneo

10 Agosto – Tivoli (rm)

Cordialissimi e sorridenti, hanno ripercorso insieme a me le tappe fondamentali della propria evoluzione musicale, ci hanno svelato delle anticipazioni sul nuovo disco ed hanno dato una parola definitiva sulla loro esperienza nel talent “X-Factor? Rifaremmo tutto“.

 

Comments on Facebook
Adalberto Piccolo
Adalberto Piccolo
Responsabile editoriale, responsabile della comunicazione, responsabile social media. Ma comunque poco responsabile. "Il Mondo non è perfetto: in un mondo perfetto Mark Chapman avrebbe sparato a Yoko Ono".

Comments are closed.