Per #4Emergenti l’elettronica ricercata dei SUPERGA

Tori Amos
TORI AMOS, esce l’8 settembre il nuovo album “Native Invader”
22 giugno 2017
Daniele Silvestri
DANIELE SILVESTRI, grande live antologico con una super band al ROCK IN ROMA
22 giugno 2017

Per #4Emergenti l’elettronica ricercata dei SUPERGA

Superga

#4Emergenti torna on the road per portarti questa settimana verso la capitale ad ascoltare un trio pugliese d’adozione romana: parliamo dei Superga.

Per una storia che finisce, una nuova che inizia. Dopo 9 anni di onorata attività, nel settembre del 2016, i Mai Personal Mood – band pugliese con all’attivo 2 dischi e 2 Ep e con al seguito un buon numero di supporter – decidono di sciogliersi per intraprendere nuove strade. Dei 5 componenti della vecchia formazione, 3 continuano a collaborare insieme. Nasce così, dai Mai Personal Mood, lo “spin-off” Superga, il trio composto da Andrea Messina (voce e chitarra), Matteo Conte (keyboards, chitarra e voce) e Michele Di Muro (basso, synth).Superga

Ma chi erano e, soprattutto, chi sono diventati i #4Emergenti di questa settimana? I Superga sono la costola della loro vecchia formazione ma con uno slancio in più. Dai primi 3 inediti, disponibili sulle principiali piattaforme streaming e preludio dell’album di debutto “Scenario”, si avverte chiara l’esigenza di un attento lavoro sul suono. Caratteristica, questa, certo già appartenuta a quelli che un tempo furono i Mai Personal Mood ma che oggi, con i Superga, diventa più urgente e anche più convincente negli esiti. Abbandonate la lingua italiana e le inclinazioni più marcatamente pop, la musica dei #4Emergenti di questa settimana vira verso soluzioni a cavallo tra lo shoegaze, il noise rock e il lo-fi, con voci che diventano accessori al servizio del suono e atmosfere sintetiche che si confondono ad eco della buona vecchia new wave anni ’80. È questo l’universo musicale in cui vuole farci addentrare il sound dei Superga e che, a nostro modesto parere, in un film di Sofia Coppola ci starebbe bene come il pepe sulle cozze.

Orgogliosi figli di quegli ’80/’90 – discograficamente parlando – più cupi e intimisti, artigiani del suono con interessanti intuizioni, i nostri #4Emergenti della settimana sono (ri)partiti con il piede sull’acceleratore. Al momento i Superga sono impegnati tra lo studio di registrazione e le prime date live per presentare i nuovi inediti. Non possiamo che augurargli “avanti tutta!”.

Nome: Superga

Genere: lo-fi, elettronica

Da ascoltare quando: tornati a casa il venerdì sera, con il carico di una settimana di lavoro sulle spalle ma il costume e le infradito già pronte per il week end al mare

Artisti simili: Slowdive, My Bloody Valentine

Link utili: www.facebook.com/pg/supergaband

Comments on Facebook

Comments are closed.