Da oggi in radio “L’ESERCITO DEL SELFIE”, primo irresistibile singolo di TAKAGI & KETRA Feat. LORENZO FRAGOLA e ARISA

I Desideri
I DESIDERI, oggi esce “UAGLIÒ” il nuovo album del nuovo fenomeno musicale partenopeo
16 Giugno 2017
Coldplay
COLDPLAY: esce oggi “All I can think about is you” nuovo brano del prossimo EP “KALEIDOSCOPE”
16 Giugno 2017

Da oggi in radio “L’ESERCITO DEL SELFIE”, primo irresistibile singolo di TAKAGI & KETRA Feat. LORENZO FRAGOLA e ARISA

Lorenzo Fragola e Arisa

Da oggi, venerdì 16 giugno, è in radio e disponibile in digitale “L’ESERCITO DEL SELFIE”: per la prima volta i due producer multiplatino Takagi & Ketra firmano un singolo dal ritornello irresistibile e lo fanno coinvolgendo due artisti d’eccezione come Lorenzo Fragola e Arisa.

Il video del brano, visibile da domani su Vevo, vede la partecipazione speciale di Pippo Baudo e Francesco Mandelli.

Le voci dei due featuring si fondono perfettamente con un sound anni sessanta completamente remixato in chiave “new vintage”, pur provenendo da background diametralmente opposti, e il testo è attualissimo: “…Siamo l’esercito del selfie, di chi si abbronza con l’iPhone, ma non abbiamo più contatti, soltanto like a un altro post…”, per cantare la modernità degli smartphone e i social network contrapposta alla realtà e ai veri sentimenti, perché “…tu mi manchi, mi manchi in carne ed ossa…”.

Takagi & Ketra hanno iniziato a collaborare nel 2012. Il primo progetto è con Rocco Hunt, nella produzione di “Nu Juorno buono”, brano vincitore della categoria giovani a Sanremo nel 2013. Le collaborazioni si susseguono con le migliori penne del pop e dell’indie italiano, con artisti come J-Ax, Fedez, Laura Pausini, Calcutta, Lorenzo Jovanotti, Mika, Fabri Fibra, Marracash, Baby K, Jake la Furia, Briga, Giusy Ferreri, collezionando così numerosi singoli platino e raggiungendo anche il mercato estero con il grande successo del brano “Roma-Bangkok”.

“L’ESERCITO DEL SELFIE” è disponibile in streaming e download al link

https://lnk.to/LEsercitoDelSelfie

Comments on Facebook

Comments are closed.