Gli APRES LA CLASSE al Primo Maggio. “Il nostro segreto? Abbiamo una vita Rock and Roll” – INTERVISTA

Fabrizio Moro
FABRIZIO MORO emozionato dopo il Primo Maggio “Non so neanche se riuscirò a dormire” – INTERVISTA
4 Maggio 2017
Bussoletti
BUSSOLETTI live all’Auditorium di Roma il 18 maggio. “L’unico obiettivo è regalare al pubblico emozioni inattese”
5 Maggio 2017

Gli APRES LA CLASSE al Primo Maggio. “Il nostro segreto? Abbiamo una vita Rock and Roll” – INTERVISTA

Après la Classe

Non lo dico per piaggeria, ma davvero io più di dieci anni fa ero già ai loro concerti a pogare e a scatenarmi sulle note di “Pa pa pa pa Pa-paris“. Avevo dei rasta lunghissimi, la birra in una mano e la canna nell’altra.

E in quella piazza lunedì non mi sembrava vero che ragazzi di 10-15 anni meno di me riuscissero ad apprezzare e a ballare sulle stesse note che io consumai all’epoca.

E’ questo che mi sorprende degli Après la Classe, il loro essere comunque sintonizzati con quella fascia giovanile, in qualsiasi epoca, negli anni 90 come nei 2000 come negli anni 10. Ed è questo che gli ho chiesto (oltre che del disco “Circo Manicomio” in uscita il 9 giugno), cercando di carpire il loro segreto della giovinezza eterna.

Facile” mi hanno detto “il rock and roll non è un genere musicale ma uno stile di vita“.

Giusto, e siamo certi che faranno ballare anche i ventenni del 2027. Nel video tutta la nostra intervista.

Comments on Facebook
Adalberto Piccolo
Adalberto Piccolo
Responsabile editoriale, responsabile della comunicazione, responsabile social media. Ma comunque poco responsabile. "Il Mondo non è perfetto: in un mondo perfetto Mark Chapman avrebbe sparato a Yoko Ono".

Comments are closed.