#Sanremo2017, il pagellone del martedì

sanremo
COUNTDOWN IN VISTA DELLA SECONDA SERATA DI SANREMO 2017
8 Febbraio 2017
sanremo
#Sanremo2017, il meglio e il peggio della seconda serata dell festivàl
9 Febbraio 2017

#Sanremo2017, il pagellone del martedì

sanremo

Bianca Atzei  “Ora esisti solo tu5

Che sia una canzone di Kekko dei Modà si capisce fin da Imperia, e non è che sia propriamente chissà quale complimento. Ma quanto è bella lei, mi pesa proprio mettergli un’insufficienza!

 

Marco MasiniSpostato di un secondo6

Nulla di rivoluzionario per carità, ma quantomeno pare di essere nel 2017. Ebbravo Marco (ti saluta Dzeko..)!

 

Nesli e Alice Paba  “Do retta a te5

I duetti a Sanremo vanno sempre un casino, però la sensazione è quella di due voci che non c’entrano un cazzo l’un con l’altra.. Nesli poi, perché così anonimo e nascosto? Emozione? Eddai che ti vogliamo bene, puoi fare molto di più (pure se la canzone, bah, non è che conquisti..)

 

Sergio SylvestreCon te5,5

Carisma da vendere, palle che gli fumano, la capacità di colorare ciò che canta con un timbro accattivante e subito riconoscibile. Però la canzone è abbastanza banaloccia, peccato!

 

Gigi D’AlessioLa prima stella5

Era meglio quando veniva a Sanremo insieme alla Bertè, almeno le risate erano assicurate. Che poi restituisce al suo pubblico esattamente quello che il suo pubblico si aspetta, nulla di più nulla di meno. Pero per tutti gli altri, che fatica finire l’ascolto!

 

Michele BraviIl diario degli errori6,5

Vuole fa il Mengoni, e non ci riesce troppo. Però sobrio, voce pulitissima, talento puro. La canzone ha il suo perché ma non parte mai, rimane floscetta e alla fine tutto l’entusiasmo si spegne. Ma è ugualmente tra le cose migliori sentite in questo festival (ed è tutto dire)

 

Paola TurciFatti bella per te6

Apprezzatissimo il fatto che si sia scordata la camicia a casa, e anche la canzone non dispiace affatto. Bravissima Paoletta, anche se è laziale siamo contenti di vederla sul palco dell’Ariston

 

Francesco GabbaniOccidentali’s Karma6

Sì per carità, orecchiabilissima e godibile. Ma il siparietto col gorilla se lo poteva risparmiare.. stiamo a Sanremo mica al carnevale di Rocca Cencia!

 

Michele ZarrilloMani nelle mani5,5

Tra testo e presenza scenica sta canzone mette na malinconia incredibile.. Però Michelone è bravo e il brano è senza lode, per carità, ma anche senza infamia. Fossimo nel 1983 sarebbe anche moderno

 

ChiaraNessun Posto è casa mia5,5

Quanta mosceria! L’orario in cui va in onda non aiuta l’ascolto è vero, ma tra vestito e melodia la palpebra fatica a rimanere aperta

 

Raige e Giulia Luzi “Togliamoci la voglia” 6

Almeno uno dei tre rapper sul palco di Sanremo decide di rappare, e lo fa anche dignitosamente. La canzone è paracula e ammiccante, e perché no potrebbe anche essere una ricetta che funziona.. e poi Giulia Luzi in modalità gatta morta è very very arrapescion 😀

Comments on Facebook
Adalberto Piccolo
Adalberto Piccolo
Responsabile editoriale, responsabile della comunicazione, responsabile social media. Ma comunque poco responsabile. "Il Mondo non è perfetto: in un mondo perfetto Mark Chapman avrebbe sparato a Yoko Ono".

Comments are closed.