Luca Bussoletti: Pop a 40 anni

MONSTERLAND 2016: grande successo per il mega evento milanese di Halloween
2 novembre 2016
I La Rua annunciano nuove tappe del tour invernale
4 novembre 2016

Luca Bussoletti: Pop a 40 anni

Alla soglia dei 40 anni, compiuti allo scoccare della mezzanotte, Luca Bussoletti si è regalato e ha regalato al suo pubblico un concerto al Quirinetta di Roma in cui, oltre a presentare i brani di maggiore successo di un repertorio ormai piuttosto ampio, ha proposto un paio di canzoni tratte dal nuovo album, in uscita nel 2017, per la produzione di Luca Mattioni.

Bussoletti è uno dei cantautori più attivi negli “anni zero”. Attualmente è in radio con la canzone “Correre” in cui duetta col premio Tenco Mauro Ermanno Giovanardi, presente come ospite alla serata insieme a Francesco Tricarico e al cantante siciliano Paolo Antonio.

La serata come detto si è sviluppata sulla base del repertorio del cantante, recuperando brani sia da Il Cantacronache (2011) che da Pop Therapy (2015), alternando momenti di svago e divertimento a momenti più lirici, come da tradizione di Bussoletti, che si conferma capace di mescolare sonorità fortemente pop con testi impegnati o comunque capaci di raccontare la realtà italiana, “fotografandola in polaroid”, come lo stesso autore ha spesso ripetuto.

Nel corso della serata Bussoletti ha anche ricevuto il premio “Arte e diritti umani 2016” conferito da Amnesty International Italia “a un testimonial dell’associazione che, attraverso la sua arte, ha contribuito a sensibilizzare e a mobilitare l’opinione pubblica sulle campagne in favore dei diritti umani”.

Impegno civile e nostalgia per gli anni ’80 e ’90,  vita quotidiana e grandi temi universali continuano a convivere nell’opera di un artista che ha saputo mantenersi fedele a se stesso nel tempo e che attendiamo al varco con il nuovo album, di cui “Selvaggia Lucarelli” e “La pornografia degli anni ’80” sono state interessanti e divertenti anticipazioni.

Comments on Facebook
Roberto Semprebene
Roberto Semprebene
Appassionato di Cinema e Videogiochi, ha fatto delle sue passioni il proprio lavoro. Ci tiene tantissimo a precisare di essere nato in un giorno palindromo, cosa che probabilmente affascina e stupisce solo lui!

Comments are closed.