Il 7 ottobre esce “In The Now”, primo album solista di Barry Gibb dei The Bee Gees

Paolo Buonvino firma con Skin “Reinassance”, colonna sonora de “I Medici” GUARDA IL VIDEO
5 Ottobre 2016
Esce domani il nuovo singolo di Iaco (Dj Squalo) “Dico No!”
6 Ottobre 2016

Il 7 ottobre esce “In The Now”, primo album solista di Barry Gibb dei The Bee Gees

Il leggendario Barry Gibb, cantante, compositore, produttore e co-fondatore dei The Bee Gees, pubblica il 7 ottobre il suo primo album solista intitolato “In The Now”, su etichetta Columbia Records,

L’album, prodotto dallo stesso Gibb e da John Merchant, contiene 12 tracce ed è stato registrato a Miami con la collaborazione dei musicisti che lo accompagnarono nel suo tour da solista del 2014.

Nel disco viene mantenuta la stessa tradizione familiare dei The Bee Gees in quanto le nuove canzoni sono state composte insieme ai figli Steve e Ashley.

“Questo per me è un sogno che diventa realtà”, ha dichiarato Gibb a proposito della firma con la nuova etichetta, “è un nuovo capitolo della mia vita. Ho sempre sperato che un giorno i The Bee Gees potessero far parte della storica Columbia ed è una grande gioia per me iniziare questo percorso con persone dalla grande professionalità”.

barry-gibb-in-the-now-2016Oltre ad aver venduto più di 220 milioni di album insieme ai The Bee Gees, Barry Gibb ha creato anche grandissimi successi come produttore discografico e autore per altri artisti: dall’album “Guilty” di Barbra Streisand a “Islands In The Stream” di Dolly Parton e Kenny Rogers, da “Eaten Alive” e “Chain Reaction” di Diana Ross a “Heartbreaker” di Dionne Warwick

L’ultimo album da studio dei The Bee Gees risale al 2001. Nella loro carriera i fratelli Gibb hanno per ben 19 volte raggiunto la prima posizione nella classifica di Billboard, incluse sei volte consecutive al primo posto, eguagliando il record dei Beatles.

Barry è tornato a suonare tra il 2013 e il 2014 portando in Australia, Nuova Zelanda, Inghilterra, Irlanda e Stati Uniti il “Mythology Tour”, un tributo ai suoi tre fratelli, che celebrava l’antologia dei Bee Gees. Il tour ha ottenuto grandi dimostrazioni d’affetto e il plauso della critica di tutto il mondo.

A cura di Michelangelo Paolino

Comments on Facebook

Comments are closed.