L’ Adesso Tour di Emma invade il Forum di Assago per due date consecutive (e sold out) RECENSIONE CONCERTO

“Vorrei Ma Non Posto” di J-Ax e Fedez conquista il quinto disco di platino!
19 Settembre 2016
Il nuovo album di Usher “difficile da amare” RECENSIONE
20 Settembre 2016

L’ Adesso Tour di Emma invade il Forum di Assago per due date consecutive (e sold out) RECENSIONE CONCERTO

Emma è una di quelle artiste da cui ti aspetti tanto, capaci di macinare numeri paurosi coi suoi ultimi lavori discografici e apparizioni pubbliche. Ma l’impronta rock che la contraddistingue, che lei stessa ama sottolineare nelle interviste, beh, quella la si può gustare solo dal vivo.

E’ così che abbiamo deciso di essere presenti al suo concerto milanese al Forum di Assago, seconda di due date consecutive dell’”Adesso Tour” andate entrambe sold out.

emma assago 2Ciò che si nota immediatamente è l’imponenza della produzione, sintetizzata in un palco con scivoli, scale e impalcature, sovrastate da enormi led wall per caratterizzare ancor meglio ogni performance della grintosa cantante salentina. E’ uno spettacolo che strizza l’occhio alle grandi popstar internazionali, grazie anche alla presenza di un corpo di ballo e a coreografie studiate nei minimi dettagli per interagire con la canzone e forse mascherare i goffi tentativi di danzare della protagonista.

Si comincia alle 21 in punto dopo gli opening act di Antonino e Elodie. Il primo brano è “Adesso” e Emma compare davanti al suo pubblico su un palchetto rialzato, per poi avvicinarsi alla sua gente durante “Occhi profondi”, durante il quale scende lungo uno sezione pendente dello stage legata ad un cordone.

Nello spettacolo c’è spazio per temi vari, che la cantante sottopone all’attenzione del suo seppur giovanissimo pubblico in modo convinto. Così, poco prima di “Io di te non ho paura”, Emma invita sul palco Valentina Pitzalis, ragazza sfigurata dal marito, per permetterle di raccontare a tutti i presenti la sua storia di violenza. Dopo l’intervento-spot della ragazza sarda si ricomincia subito con la musica che ci guida nella parte centrale dello show, quella più “agguerrita”. Dal rock della cover di Dawn Penn “You Don’t Love Me (No No No)” si passa a performance ad altissimo contenuto sexy come “Argento Vivo”, che Emma canta sdraiata ed ansimante tra luci rosa soffuse.

emma assago 3Grazie ad alcune pause, spesso anche stoppando delle canzoni in corso per permettere i soccorsi nelle prime file, grazie ai tre cambi d’abito e ad una scaletta di ben 23 brani, il concerto dura circa due ore. Un cenno di merito va all’operato della band, divisa in due per l’occasione ai lati del palco. Tra i musicisti spicca la presenza del chitarrista e cantautore romano Roberto Angelini, che a detta di Emma “ha creduto in lei quando era solo una che stava cercando di vincere un talent”. Molto particolari anche i nuovi arrangiamenti che Emma ha voluto fortemente per i suoi successi storici, con suoni più moderni e vicini ad una nuova sensibilità musicale dell’artista.

Il concerto volge al termine con “Il Paradiso Non Esiste” e “Poco Prima Di Dormire”, in una dolce intimità finale. L’”Adesso Tour” procede con altre 20 date in giro per l’Italia proprio mentre sta per arrivare il secondo disco di platino per l’album della cantante.

Lo sforzo di non accontentarsi, di sudare e studiare uno show nei più impercettibili particolari rappresenta alla perfezione il carattere di Emma, che tanto ispira e fa sognare il suo agguerritissimo pubblico.

Articolo di Michelangelo Paolino

Comments on Facebook

Comments are closed.