Il rock alla siciliana di Miele a Siracusa: la VIDEO INTERVISTA!

“Lì” è il nuovo brano del cantautore pugliese Molla
25 Luglio 2016
I Sud Sound System portano un pezzo di Salento al lago di Villa Ada
28 Luglio 2016

Il rock alla siciliana di Miele a Siracusa: la VIDEO INTERVISTA!

MieleGiovedì 21 Luglio si è tenuto ad Ortigia, zona molto popolare della città di Siracusa, presso il locale “Punto G”, il concerto di Miele, cantautrice di Caltanissetta che come molti sapranno ha partecipato quest’anno alla sezione giovani di Sanremo con il pezzo “Mentre ti Parlo”. Prima del concerto abbiamo avuto il piacere di scambiare quattro chiacchiere con la giovane artista, potete trovare la nostra video intervista a fine articolo.

Il concerto è cominciato intorno alle 23, quando Miele si è presentata sul palco cominciando a presentare una scaletta composta sia da suoi pezzi che da cover. Una dote che l’artista ha dimostrato da subito di possedere è quella di riuscire a comunicare in maniera sincera e diretta col suo pubblico e di raccontare le canzoni prima di cantarle, riuscendo a coinvolgere il pubblico nelle storie dei brani.

Uno dei momenti più densi del concerto è stata la cover di “Mi Fido di Te” di Jovanotti. Miele e la sua band sono riusciti a rivisitare un brano così famoso ed amato dal pubblico rendendolo più intimo e toccante, più sentito. Ancora intimità ed emozione durante l’esecuzione di “Gli Occhi Per Vedere”, brano malinconico, come del resto è tutto il disco “Occhi”.

Ma Miele fa soprattutto rock e quindi si passa anche per momenti molto più grintosi, in cui la voce graffiante della cantautrice viene fuori in tutta la sua particolarità, per esempio durante la cover di “Grande Figlio di Puttana” degli Stadio, che è contenuta anche nel suo disco, e “Questa Strada”, suo ultimo singolo, che la vede in veste di interprete. In questo pezzo viene fuori sicuramente la grande voglia di fare della giovane artista sicula.

Articolo di Antonio Galota.

Comments on Facebook

Comments are closed.