#4fan: James Bay Italia

#4Sbando: La maledizione del “Club 27”
15 Luglio 2016
A tu per tu coi Travis, in concerto qualche giorno fa a Roma
18 Luglio 2016

Cantautore inglese, James Bay, ha ormai conquistato il cuore di milioni di fan, con le proprie canzoni che hanno quel chè di intimo e profondo che solo chi ama la musica può dare. Per saperne di più abbiamo intervistato Francesca, l’amministratrice della pagina Facebook James Bay Italia (https://www.facebook.com/JamesBayItalia/?fref=ts) ed Elena, Marta e Gaia, tre fan dell’artista.

J Bay Italia

Presentazione-flash: chi sei? quanti anni hai?

FRANCESCA: Francesca, 20 anni, studentessa.

ELENA: Elena, 16 anni.

MARTA: Marta, 17 anni.

GAIA: Gaia, 20 anni.

 

Da quanto segui James Bay?

FRANCESCA: Seguo James dal gennaio 2015.

ELENA: Seguo James dagli EMA 2015.

MARTA: Seguo James più o meno dalla metà dell’anno scorso.

GAIA: Seguo James da quando è uscito il suo singolo “Hold Back The River”.

 

Come hai creato la pagina? Riesci a riassumere brevemente le dinamiche che hanno portato alla costruzione della vostra fanbase?

FRANCESCA: La pagina è stata creata nel dicembre del 2014 con l’intento di far conoscere James postando foto, video e interviste non solo su Facebook, ma anche su altri social quali Twitter e Instagram.

 

Quanti concerti hai visto di James Bay?

FRANCESCA: Ho assistito al concerto del 14 marzo 2016 a Milano.

ELENA: Purtroppo non sono ancora riuscita a vedere un suo concerto, ma mi piacerebbe davvero tanto e spero che accada presto.

MARTA: Ho visto un solo concerto, quello di Firenze, ed è stato fantastico!

GAIA: Ho visto due concerti a Milano e uno a Londra.

 

Gaia, quale è stato per te il più bello?

GAIA: Credo che il più bello sia stato il primo che ha fatto a Milano, era la prima volta che lo sentivo live e mi ha davvero impressionata con la sua bravura!

 

Cosa ami di James Bay?

FRANCESCA: Di James amo la sua incredibile capacità di esprimersi con la musica. Scrive e suona con il cuore e riesce a trasmetterti mille emozioni!

ELENA: Amo davvero tanto il suo modo di essere, è semplice e con la sua musica riesce davvero a trasmettere la sua passione per ciò che fa!

MARTA: Amo tutto di lui, i suoi modi di fare, il modo in cui scrive, canta e suona…insomma, proprio tutto!

GAIA: Amo il suo modo di comunicare con la musica, ha un talento davvero unico!

 

Follow usQuale è la tua canzone preferita di James Bay?

FRANCESCA: La mia canzone preferita è “Need The Sun To Break”.

ELENA: La mia canzone preferita è “Let It Go”, la prima volta che l’ho ascoltata ho quasi pianto!

MARTA: La mia canzone preferita è “Incomplete”.

GAIA: La mia canzone preferita è “Hear Your Heart”.

 

Da dove prendete i contenuti che condividete?

FRANCESCA: I nostri contenuti arrivano dagli account ufficiali di James sui social, da YouTube e dal suo sito ufficiale, ma anche e soprattutto da Twitter dove c’è molta collaborazione nel condividere le notizie con quello che noi chiamiamo il “Team Bay“, ovvero le altre pagine dedicate a James provenienti da tutto il mondo.

 

Con una parola come descrivereste James Bay?

FRANCESCA: Se dovessi descrivere James con una parola, direi che è “onesto”. Ama ciò che fa, la musica è la sua vita ed è bravissimo e, appunto, onesto nel farlo percepire alle altre persone.

ELENA: Descriverlo con solo una parola è quasi impossibile per me!

MARTA: Se dovessi descriverlo con una parola direi SPECIALE!

GAIA: Se dovessi descriverlo con una parola direi che è FANTASTICO!

 

Se avessi la possibilità di intervistarlo, cosa gli chiederesti?

FRANCESCA: Se avessi la possibilità di intervistarlo probabilmente gli chiederei di interrompere l’intervista per suonare e cantare assieme, sarebbe bellissimo!

ELENA: Se avessi la possibilità di intervistarlo molto probabilmente farei fatica a parlare perché la gioia di averlo davanti a me sarebbe troppo grande!

MARTA: Se potessi intervistarlo gli chiederei quale tra tutte le canzoni che ha scritto sia la sua preferita.

GAIA: Se avessi la possibilità di intervistarlo gli chiederei quale sia stato finora il concerto per lui più speciale.

Articolo di Simonetta Poltronieri.

Comments on Facebook
Simonetta Poltronieri
Simonetta Poltronieri
Chiamatemi Mimmi. Amo avventurarmi alla ricerca di qualcosa di nuovo, sempre in compagnia della musica, fedele compagna di vita. Mi diverto a raccontare aneddoti musicali qui e su Radio Bocconi, tra una risata e una bella canzone. Amo viaggiare e perdermi nel mondo, anche solo con la fantasia, costantemente alla ricerca della colonna sonora della mia vita.

Comments are closed.