In Arrivo il Postepay Rock in Roma! I dettagli della Line-Up del festival

Domani a Milano POP JAMES presentano “SUPER POWER, SUPER QUIET” dal vivo in anteprima.
25 Maggio 2016
RICCARDO PASQUARELLA & I SANTI BAILOR: I #4EMERGENTI TRA LA VIA AURELIA E IL WEST
27 Maggio 2016

In Arrivo il Postepay Rock in Roma! I dettagli della Line-Up del festival

postepay-rock-romaL’estate sta arrivando, e con essa tutta una serie di festival imperdibili in giro per l’Europa. Nella capitale, come ogni anno dal 2009, è il Postepay Rock in Roma a richiamare grandi nomi internazionali e un numero di spettatori sempre più entusiasmante, con presenze da ogni angolo del mondo. Presentato oggi in conferenza stampa dai direttori artistici (e inventori) Maxmiliano Bucci e Sergio Giuliani, l’ottava edizione del Postepay Rock in Roma torna dal 7 giugno al 30 luglio nella sede storica dell’Ippodromo delle Capannelle (tranne le due serate di maggior richiamo, che saranno previste al Circo Massimo) con una line up di tutto rispetto nel panorama dei festival europeo: dopo i fasti degli scorsi anni, con i Muse a Capannelle o i Rolling Stones a Circo Massimo, in questa edizione si ritorna in pompa magna con artisti del calibro di Bruce Springsteen, l’ex Pink Floyd David Gilmour, gli Stereophonics, gli Iron Maiden e tanti altri grandi cantanti e gruppi internazionali. A fianco di una mole così grande di grandi star straniere è prevista anche la rassegna “The Italian Way”, un progetto musicale indipendente in cui i protagonisti saranno alcuni deli artisti più rappresentativi del panorama italiano attuale, con concerti che spazieranno dal rap al punk rock, passando per il pop e l’underground. Ed inoltre, nel villaggio del festival ci sarà anche il progetto “Rock in movie”, uno spazio dedicato alle migliori pellicole cinematografiche della storia del rock.

Nato come festival di periferia, da sette anni ormai il Postepay Rock in Roma è diventato un luogo di aggregazione sociale e vero e proprio punto di riferimento per il panorama musicale italiano e non solo. I numeri e i nomi degli anni passati fanno ben sperare anche per questa edizione, con un sogno per il 2017: un vero e proprio weekend di arte e musica, una tre giorni nei luoghi più belli della città di Roma (le Terme di Caracalla o il Teatro Romano di Ostia Antica, esplicitamente citati dagli organizzatori) in cui coinvolgere i più grandi nomi della musica internazionale: una tre giorni in cui Roma sarebbe caput mundi, sotto tutti i riflettori internazionali. Un sogno sì, ma per nulla utopico per un festival che ha già dimostrato di non temere le sfide.

PROGRAMMA:

7 giugno: DURAN DURAN

8 giugno: NIGHTWISH + Epica + Apocalyptica + Temperance

21 giugno: LUKAS GRAHAM + Gio Sada eBarismootsquad+ Joan Thiene

28 giugno: BLACKBERRY SMOKE + Simo

2 luglio: G3 feat JOE SATRIANI, STEVE VAI e THE ARISTOCTRATS

2 e 3 luglio @Circo Massimo:  DAVID GILMOUR

6 luglio: GLEN HANSARD

11 luglio: SUEDE + STEREOPHONICS

12 luglio: SLAYER + AMON AMARTH

13 luglio: THE 1975

15 luglio: SKUNK ANANSIE

16 luglio @Circo Massimo: BRUCE SPRINGSTEEN and THE E STREET BAND

18 luglio: PRIMAL SCREAM

24 luglio: IRON MADEN + Bullet For My Valentine + Anthrax+ Saxon + Sabaton + The Raven Age + The Wild Lies + A Perfect Day

THE ITALIAN WAY

11 giugno: ORCHESTRACCIA

18 giugno: I CANI

25 giugno: COEZ

5 luglio: JAMES SENESE + Maldestro

9 luglio: GEMITAIZ

19 luglio: AFTERHOURS

26 luglio: GUE’ PUQUENO

28 luglio: SALMO

29 luglio:  MINISTRI + Selton

30 luglio:  MEZZOSANGUE

Comments on Facebook
Adalberto Piccolo
Adalberto Piccolo
Responsabile editoriale, responsabile della comunicazione, responsabile social media. Ma comunque poco responsabile. "Il Mondo non è perfetto: in un mondo perfetto Mark Chapman avrebbe sparato a Yoko Ono".

Comments are closed.