#NAIFCLUBTOUR2016: Malika Ayane in versione elettronica per i club d’Italia

James Morrison: questa sera all’Alcatraz di Milano
26 Aprile 2016
“A Night in Boemia”: le emozioni dei Queen arrivano al cinema
27 Aprile 2016

#NAIFCLUBTOUR2016: Malika Ayane in versione elettronica per i club d’Italia

A più di un anno dal Festival di Sanremo raggiungendo la terza posizione con il brano “Adesso e qui”, Malika Ayane, per il successo clamoroso del suo ultimo album, continua un secondo giro per l’Italia con un nuovo show, innovativo ma seppur semplice, caratteristica che contraddistingue l’artista.

Infatti dopo 31 sold our con il “Naif Tour 2015” per i teatri italiani, Malika Ayane ripercorre lo stivale questa volta però facendo visita nei club più rinomati d’Italia; settimana scorsa al “Tunnel” di Milano, lo scorso sabato al “Fuori Orario” di Gattatico e il giorno successivo al “Latte+” di Brescia.

Questa volta Malika è spoglia di tutto, senza alcun cambio d’abito, da evidenza della sua sola voce e delle musiche completamente riarrangiate in chiave elettronica, portando i presenti ad un continuo movimento senza fermarsi. Malika è magica, sensuale ed elegante, ma anche lei in chiave elettronica, si muove armonicamente, Malika cattura..

Malika e questo nuovo tour, portano a realizzare, così, uno show più diretto, più essenziale, che definisce le linee, i contorni della musica, dei suoi successi e non solo dell’ultimo album “Naif”, grazie anche alla produzione di Roberto Vernetti e della stessa Malika.

Sul palco ad accompagnarla i cinque musicisti storici: Carlo Gaudiello, Marco Mariniello, Leif Searcy, Stefano Brandoni e Giulia Monti.

Le prossime date da non perdere:
28 aprile Napoli Casa della Musica
29 aprile Maglie (LE) Industrie Musicali
30 aprile Bari New Demodé

La tournée è una produzione Massimo Levantini per Live Nation; i biglietti sono disponibili sul circuito Ticketone e nelle prevendite abituali

Per info: www.livenation.it,

Comments on Facebook
Giulia Giampietro
Giulia Giampietro
Pignola, passionale ed eterna sognatrice, tutto quello che dovete sapere è che amo la comunicazione e la musica, il perfetto connubio per essere caporedattrice della sezione Musica di Milano di Four Magazine, amo questo lavoro ed il mio team. Amo quindi Milano con tutta me stessa, il mare d’estate e la montagna d’inverno, amo le persone ma al tempo stesso amo essere in missione solitaria! Il verbo amare è un mio must per poter dare e ricevere ogni giorno e nei prossimi con Four!

Comments are closed.