Alessio Berbabei: primo album e secondo live da solista

Tom Odell: unica data al Tunnel Club di Milano sold out
20 Aprile 2016
#4Sbando. Psichedelie e trip collettivi: l’LSD, lo strumento (non musicale) che cambiò il rock
20 Aprile 2016

Lo scorso venerdì 8 Aprile Alessio Berbabei raggiunge, dopo aver padronato il palco di Sanremo, un altro traguardo con il suo primo album da solista #NOISIAMOINFINITO.

Un album che ha sonorità internazionali, un album che contiene 12 brani dal pop al rock, dall’acustica all’elettronica, insomma diciamolo un album che “spacca“, per essere un primo lavoro di un ragazzo che ha avuto il coraggio di cambiare e di rimettersi in gioco dopo l’esperienza con i Dear Jack al quale, lo stesso artista afferma, di essere in contatto e di essere rimasto legato.

Così, entra nella famiglia Warner Music, che ci crede e che vuole investire e che gli propone un contratto per tre album.

Il singolo #noisiamoinfinito sottovalutato sul palco di Sanremo dalla critica, ha superato ormai i due milioni di streaming su Spotify, conquistando l’oro e raggiungendo su YouTube oltre 6 milioni di views.

Un singolo che tuttora non stanca e se fa vibrare quando sei in macchina durante una rotazione radiofonica o quando sei a casa perchè scegli appositamente di volerlo sentire e ballare, potete immaginare cosa sia dal vivo?

Eh già! Il grande Alessio, dopo la data zero del suo live tenutasi a Parma, ieri si è esibito sul palco dell’Alcatraz di Milano, chiudendo le quasi 2 ore di musica con questo brano e vi assicuriamo che live è ancora più perfomante e ti fa vibrare si, ma ti trasmette anche una super carica da voler rimanere svegli tutta la notte.

Sul palco, ieri, a far compagnia ad Alessio, ci sono stati molti amici ed ospiti, da Fred De Palma con cui ha interpretato “Buenos Dias“, a Benji e Fede con cui invece ha interpretato “A mano a mano“, da Briga a Zero Assoluto cantando i loro più grandi successi, esibizioni romantiche e molto acclamate dalle ragazze presenti, pazze per Alessio da urlare a squarciagola “Ti amo Alessio” a lanciargli anche un reggiseno.

La tracklist non poteva che essere al completo di tutti i brani del suo primo album, come la ballad “Fra le nuvole” composto da lui stesso e il midtempo “Obbligo e verità”.

La data zero di Parma, quella di ieri all’Alcatraz e la prossima a Roma giovedì 21 Aprile, aprono gli appuntamenti degli In store in giro per l’Italia e subito dopo Alessio Bernabei realizzerà un vero e proprio tour “Noi siamo infinito Live”, prodotto da Live Nation.

Nell’attesa, non perdetevi il prossimo appuntamento a Roma, anche perchè Alessio chiuderà la serata con una sorpresa che non abbiamo intenzione di svelarvi…

#enjoyalessiobernabei

instagram.com/alessiobernabei @alessiobernabei  

www.facebook.com/pages/Alessio-Bernabei

twitter.com/alessiobernabei @alessiobernabei  

Comments on Facebook
Giulia Giampietro
Giulia Giampietro
Pignola, passionale ed eterna sognatrice, tutto quello che dovete sapere è che amo la comunicazione e la musica, il perfetto connubio per essere caporedattrice della sezione Musica di Milano di Four Magazine, amo questo lavoro ed il mio team. Amo quindi Milano con tutta me stessa, il mare d’estate e la montagna d’inverno, amo le persone ma al tempo stesso amo essere in missione solitaria! Il verbo amare è un mio must per poter dare e ricevere ogni giorno e nei prossimi con Four!

Comments are closed.