Sanremo2016: vincono gli STADIO, i top ed i flop della finale

Sanremo 2016: il commento della quarta serata
13 febbraio 2016
Ogni Volta Che Guardi il Mare @ Teatro Lo Spazio
18 febbraio 2016

Ciao ragazzi,
stasera vorrei per prima fare i ringraziamenti perchè il Festival di Sanremo è una festa della musica che riunisce tutti, tutti quelli che amano la musica e sentono, si emozionano sentendo una nota o una parola e nel corpo passano le vibrazioni.

I miei ringraziamenti vanno prima di tutto a voi ragazzi che ci seguite in tanti e mi auguro che possiate sempre volerci bene ed io spero di poter ascoltare tutti voi per esaudire i vostri desideri, perchè se potessi, farei questo, sognate ragazzi, non abbandonate i vostri sogni, rincorreteli, piangerete, soffrirete ma non dovete mollare se credete in voi.

Poi ringrazio la mia redazione, la mia amica collega Francesca che ha permesso questo progetto e i miei ragazzi che sono a Milano, Simonetta, Beatrice, Antonia, Lorenza e quelli che sono qui, Giuseppe ed Adalberto, ed ex e futuro Gabriele, perchè non dimentico.

In ultimo ringrazio la RAI e Carlo Conti, per aver capito l’importanza del social, per aver capito le nostre esigenze tanto che il Festival ormai è allo stesso livello di attenzione dei nostri talent e ringrazio loro anche perchè hanno avuto la capacità di mixare diverse generazioni, nuove e vecchie.

Oraaaaa…….vi elenco i top ed i flop di questa serata finale TOP in attesa della prossima edizione del Festival di Sanremo.
Ah! Ho trovato più top…….

TOP
#1 Francesca Michielin: da camionista a donna, il dresscode è ok finalmente!
#2 Lorenzo Fragola: man mano che scorrono le serate, la sua interpretazione è stato un crescere, bravo Lorenzo, ci piaci!
#3 Carlo Conti: devo ammettere che nonostante alcune scelte non siano nelle mie corde, è stato strategico ed è stato intelligente, infatti che ne pensate di Cristina D’avena?
#4 Elio e le storie tese ed il video messaggio di Mal: GENIALI!
#5 Madalina Ghenea: l’unica donna che abbia avuto un gusto negli abiti, mozzafiato!
#6 Gabriel Garko: si fa autoronia quando annuncia Annalisa e gli spengono il gobbo!
#7 Stadio: nessuno ci sperava come l’anno scorso in Nek, ed invece è riuscito a coinvolgere tutti, portando su quel palco un brano che unisce le generazioni
#8 Renato Zero: basta nominarlo senza commentarlo!

FLOP
#1 Il Volo: a distanza da un anno dalla loro vittoria, continuano a trasmettere antipatia, mi auguro di persona siano più piacevoli!
#2 Il ripescaggio di Irene Fornaciari: quello non previsto, chissà come mai? Che dietro ci sia il papi?
#3 Clementino: il richiamo alla sua squadra del cuore dopo l’esibizione, nooooo!
#4 Roberto Bolle: meglio quando balla, perchè non si può sentire!
#5 Panariello e Pieraccioni: datati!

Comments on Facebook
Giulia Giampietro
Giulia Giampietro
Pignola, passionale ed eterna sognatrice, tutto quello che dovete sapere è che amo la comunicazione e la musica, il perfetto connubio per essere caporedattrice della sezione Musica di Milano di Four Magazine, amo questo lavoro ed il mio team. Amo quindi Milano con tutta me stessa, il mare d’estate e la montagna d’inverno, amo le persone ma al tempo stesso amo essere in missione solitaria! Il verbo amare è un mio must per poter dare e ricevere ogni giorno e nei prossimi con Four!

Comments are closed.